Mobilità sostenibile, a Gaeta arriva il bike sharing elettrico. Si parte da agosto

Accordo siglato tra amministrazione ed Enel per la promozione della mobilità sostenibile e la consulenza ai cittadini. Dal 1° agosto al via il servizio sperimentale di bike sharing con bici elettriche. A settembre si parte con lo sportello mobile di Enel in Comune

Il Comune di Gaeta punta sulla mobilità sostenibile e non solo. 

Ieri mattina il sindaco Cosmo Mitrano e il responsabile centro Italia area mercato di Enel, Davide Ciciliato, hanno firmato un importante protocollo di intesa per la promozione della mobilità sostenibile e la consulenza ai cittadini in materia di elettricità, gas ed efficienza energetica.

L’accordo prevede che dal 1° agosto, a fianco del bike sharing con bici tradizionali attivato nel luglio 2015, partirà un servizio sperimentale di bike sharing con biciclette elettriche: Enel Energia metterà a disposizione gratuitamente 20 e-bike a pedalata assistita che saranno collocate nelle postazioni indicate dall’amministrazione. 

“Il progetto sperimentale - spigano dall’amministrazione - si inserisce nella più ampia collaborazione tra Comune ed Enel Energia per la diffusione di una cultura sostenibile che nei prossimi mesi proseguirà con ulteriori azioni concrete per favorire la mobilità a zero emissioni e uno stile di vita improntato su un concetto di benessere a 360°, a partire dal rispetto per l’ambiente all’adozione di comportamenti sani e responsabili”.

Dal 1° settembre, inoltre, Enel Energia attiverà uno sportello mobile in Comune a cui i cittadini potranno rivolgersi gratuitamente per ogni questione commerciale relativa alle forniture elettriche, gas ed efficienza energetica. “Il servizio sarà garantito dal Punto indicato da Enel, secondo orari e modalità di cui l’amministrazione comunale informerà i cittadini. In particolar modo presso lo sportello saranno garantiti i servizi di prima attivazione di una fornitura, subentri su contatori non attivi, volture su contatori attivi, cessazioni di forniture, variazioni di indirizzo di fatturazione, modifica stato di residenza, cambio modalità di pagamento, aumento o diminuzione di potenza e tensione e duplicati fatture; informazioni su possibilità di risparmio in bolletta e soluzioni di efficienza energetica per la propria abitazione o azienda”.

“Si tratta di un accordo importante – ha detto il sindaco di Gaeta, Cosmo Mitrano – perché il servizio gratuito di e-bike si inserisce nell'ambito delle politiche di sviluppo sostenibile e ci consente di ottenere risparmio energetico e benefici ambientali che contribuiscono a migliorare la qualità della vita in modo duraturo. Inoltre, l'attivazione del servizio di consulenza, che sarà svolto in uno sportello ubicato all'interno del palazzo comunale, sarà utile specialmente alle persone anziane le quali potranno avere immediata assistenza venendo alla Casa comunale”.

“Siamo soddisfatti – ha dichiarato il responsabile centro Italia area mercato di Enel, Davide Ciciliato – perché la politica ambientale del Comune di Gaeta è lungimirante e corrisponde perfettamente al nostro impegno per la diffusione di una cultura sostenibile che, attraverso l’uso intelligente dell’elettricità in tutti i settori, dalla casa alla mobilità, contribuisca a creare un mondo più pulito con benefici per la natura e per i cittadini, sia dal punto di vista ambientale che economico. Oggi compiamo il primo passo di un percorso che ci auguriamo nei prossimi mesi possa fare altre tappe verso il traguardo di un territorio sostenibile e a ‘zero emissioni’".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento