A pochi giorni dal voto, Giorgia Meloni a Gaeta a sostegno di Mitrano

L'ex ministro e deputato del Pdl nella città del golfo per incontrare il candidato sindaco, gli esponenti di "Giovani in Azione" e i sostenitori della coalizione "Per il bene di Gaeta"

Giorgia Meloni, ex ministro e deputato del Pdl

Dopo il sindaco di Latina Giovanni di Giorgi e il leader de La Destra Francesco Storace, ora è la volta dell’ex ministro della Gioventù Giorgia Meloni giungere a Gaeta per sostenere la candidatura a sindaco di Cosmo Mitrano.

La Meloni arriverà a Gaeta nella giornata di domani, 3 maggio, per incontrare il candidato della coalizione “Per il Bene di Gaeta” e gli esponenti della lista “Giovani in Azione” che lo sostiene.

L’appuntamento è per le 12 di domani mattina quando l’ex ministro approderà nella città del golfo; accompagnata da Mitrano e dai giovani della lista il deputato del Pdl attraverserà  Corso Cavour, partendo a mezzogiorno dalla sede elettorale di via papa Giovanni XXIII, per poi incontrare i sostenitori di Mitrano e della sua coalizione nell’area antistante il Bar Triestina (piazza della libertà-Lungomare Caboto).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente, alle ore 18, piazza V. Capodanno ospiterà il comizio di Cosmo Mitrano che sarà preceduto dagli interventi di alcuni esponenti delle otto liste che lo sostengono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Coronavirus: in provincia nessun nuovo caso, 11 pazienti nel Lazio e un decesso

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

Torna su
LatinaToday è in caricamento