Pontinia, dopo l'alluvione e gli allagamenti convocato un Consiglio comunale

La richiesta arrivata dai consiglieri di opposizione per fare luce sulle responsabilità dell'accaduto

Foto dal Gruppo Facebook "Sei di Pontinia se……."

Un consiglio comunale straordinario è stato convocato per lunedì 9 dicembre alle 11,30 a Pontinia, con un unico punto all'ordine del giorno: "Allagamento del centro cittadino del 3 dicembre". Una richiesta avanzata dai consiglieri d'opposizione dopo il caos creato nella cittadina dall'alluvione dei giorni scorsi che ha reso impraticatibili molte strade di Pontinia e reso necessaria la chiusura delle scuole.

"Il Comune di Pontinia - dichiara il consigliere Paolo Torelli - non ha competenze amministrative su canali e fiumi; purtroppo ciò compete alla Regione Lazio e al Consorzio di Bonifica dell'Agro Pontino. Ma a soffrire i danni sono i nostri agricoltori, commercianti, artigiani, le nostre famiglie che si sono viste le proprie case, giardini, garage allagati. E per onorare e rispettare i nostri concittadini abbiamo immediatamente messo in atto l'unica "arma" a nostra disposizione: una richiesta vincolante di Consiglio comunale urgente, che è stato immediatamente convocato per lunedì 9 alle ore 11:30. Pretendiamo che gli enti preposti al monitoraggio e alla manutenzione e gestione dei fiumi e canali ci diano tutti gli atti e le spiegazioni del caso. Perchè questa volta non ci fermeremo di fronte alla rassegnazione del "è colpa del maltempo"; questa volta vogliamo andare fino in fondo e pretendiamo che il Comune nomini un legale per assisterci ad individuare azioni o omissioni delittuose da parte di enti o individui che ci hanno danneggiato. Inoltre vogliamo valutare l'opportunità di richiedere anche risarcimento per danni di immagine del Comune di Pontinia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento