Pallanuoto, Latina vittoriosa in trasferta a Napoli. Ad un solo punto dalla vetta

Importante vittoria per gli uomini di coach Mirarchi su Cesport Napoli con il risultato finale di 5-9. Recuperato il secondo posto, ad una lunghezza dalla capolista Roma

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Torna il sorriso in casa pontina con una vittoria esterna a Napoli tanto importante quanto fortemente voluta. Mirarchi ha impostato bene la gara con una morsa stretta sul coriaceo Miskovic ed una M schiacciata per evitare il pericoloso tiro del mancino Di Costanzo dal lato destro. Il risultato ha dato lui ragione, grazie ad una squadra compatta che ha fatto del nuoto in ripartenza la sua micidiale arma offensiva.

Il primo quarto è di parità nel punteggio, ma già con un corposo disequilibrio a favore dei campani nel computo delle espulsioni, nonostante un gioco difensivo a zona del team neroazzurro. La difesa pontina però è stata baluardo invalicabile e quando le braccia venivano superate ci pensava Bonito ad abbassare la saracinesca. Nel secondo quarto il break decisivo per la gara. Inizia Priori in uno contro zero da posizione centrale, con eleganza e tecnica, poi due volte Migliaccio e Mele da centroboa di razza completavano la "fuga" neroazzurra. Il terzo quarto inizia con un sussulto napoletano con l'evergreen Gigi Di Costanzo con un bel fendente incrociato da posizione 2, poi però è ancora Latina, Mauti dalla distanza beffa Turriello, e Mele al volo in superiorità su calibrato assist di Maras. L'ultimo quarto, si chiude in parità, lasciando inalterato il gap tra le due formazioni. La gara si chiude con il subentrato Marini tra i pali, ed il giovane mancino Schettino (2001) vicino alla segnatura personale, per la formazione pontina. Bene così.

Cesport Napoli-Latina pallanuoto 5-9 (1-1)(1-4)(1-2)(2-2)

Cesport Napoli: Turriello, Vitullo, Anello, Rigo, Di Carluccio, Miskovic (1), Dublino, Incoglia, Ruocco (1), Femiano (1), Di Costanzo (1), D'Amtonio, Tartaro (1). All. Rossi Latina Pallanuoto: Bonito, Schettino, Giugliano, Migliaccio (3), Mauti (1), Falco, Mellacina, Maras (1), Parisi (1), Priori (1), Barberini, Mele (2), Marini. All. Mirarchi.
Superiorità numeriche: Cesport 1/9; Latina pn 3/5 Note: nessuno uscito per limite di falli. Andamento partita: 0-1/ 1-1/ 2-1/ 2-5/ 3-5/ 3-7/ 4-7/ 4-9/ 5-9

Le dichiarazioni di coach Mirarchi

“Continuiamo il nostro campionato; oltre al risultato per me era importante vedere una crescita tecnica della squadra per avere prestazioni positive a lungo termine. Adesso abbiamo la pausa dove potremo recuperare un po' di energie”.

Il commento del Presidente Damiani

“Limpida vittoria contro la Cesport Napoli, recuperiamo la seconda posizione in classifica ad un solo punto dalla nuova capolista Roma. La strada è ancora lunga, si continua con serenità e lucidità”.

latina_pallanuoto_classifica_26_03_18-2

Torna su
LatinaToday è in caricamento