← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Erba alta, rifiuti e degrado in pieno centro: la segnalazione di una mamma

Redazione

Via Don Morosini · Latina

Erba alta, rifiuti e incuria in pieno centro: arriva da una mamma la segnalazione di degrado nell’area verde nei pressi di via Don Morosini e via Cairoli a Latina. 

Ieri - scrive la nostra lettrice  - ho portato Sofia a giocare a ben 35 km da casa in un parchetto giochi curato, pulito, recintato, con giochi integri, senza scritte vandaliche e adatto a tutti. Anche per i bimbi su sedia a rotelle! Comune di Ardea. Mentre sotto casa nel centro di Latina ho l’erba incolta alta 1 metro, sporcizia a non finire, rifiuti buttati ovunque (nonostante ben 5 cassonetti per la plastica, 2 per la carta, 5 per l'umido, 9 per l'indifferenziata e vari piccoli cestini installati nella Passeggiata Pertini inaugurata poco più di un mese fa). Per non parlare di chi frequenta questa selva oscura: persone poco raccomandabili, senza tetto, accampati che lasciano cartoni, coperte, bottiglie e lattine di birra e vino. Nel cuore del capoluogo una vergogna inaudita. E se mio marito passa il decespugliatore e pulisce tutto si assicura quantomeno una multa. Possibile che non si possa intervenire neanche autonomamente? Non c'è sorveglianza, non c'è tutela. Ma come ripeto...se mi mettessi a tagliare l'erba partirebbe contro di me uno squadrone di vigili a fermarmi” conclude la nostra lettrice che invia due foto per confrontare l’area verde in centro e quella di Ardea. “Mio marito alto 1,80 ha l'erba fino al ginocchio e mia figlia neanche si vede. Nell'altra foto la civiltà per il cittadino che paga le tasse e riceve beni”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento