Concerto di Calcutta e non solo: stadio pieno e centro città affollato. Comune soddisfatto

Una serata di festa a Latina con circa 40mila persone che hanno raggiunto il centro cittadino per il live del cantautore pontino e gli eventi collaterali

(foto Facebook Comune)

Sono state quasi 40mila, second i dati forniti dal Comune, le persone che tra il pomeriggio e la nottata di ieri, sabato 21 luglio, hanno affollato la città di Latina. E si respirava un’aria diversa nel centro della città, come forse non accadeva da tempo, grazie al concerto di Calcutta - quasi sold out il Francioni - e agli eventi organizzati in centro per la “Festa di una notte di mezza estate”. Un “indubbio successo di partecipazione” commentano da piazza del Popolo. 

“Oltre i giudizi soggettivi (e comunque verificabili) che hanno segnato i due eventi - proseguono dal Comune -, sono alcuni numeri a testimoniare il successo di adesione alle iniziative che hanno interessato il capoluogo. Il concerto - secondo dati forniti da Ventidieci, promoter insieme a DNA concerti dell'evento - ha registrato 15.000 presenze: 3.500 da Latina e provincia, 8.000 dal Lazio e 3.500 dal resto d'Italia". 

Calcutta conquista il Francioni

        

La Notte Bianca degli esercizi commerciali, che ha visto le categorie del commercio della città aderire all'iniziativa dell'Amministrazione, "ha registrato, secondo alcune stime sommarie dell'Assessorato alle Attività Produttive, un incremento di attività del 70% rispetto al precedente sabato e un incremento del 120% di visite nei negozi. Tutto esaurito anche per quanto riguarda le strutture ricettive (alberghi e B&B aderenti all'associazione), secondo quanto comunicato da Federalberghi”.

Anche il museo civico Duilio Cambellotti ha registrato un successo di visitatori, dato purtroppo non verificabile vista la gratuità dell'accesso. 

Festa grande in città

Notevole lo sforzo organizzativo della macchina pubblica che oltre alle forze dell'ordine ha visto quasi l'intero corpo della Polizia municipale, coadiuvato dalla Protezione Civile, garantire lo svolgersi ordinato e sereno degli eventi e diversi servizi comunali impegnati per la buona riuscita dello stesso - prosegue il Comune che all’indomani della grande serata traccia un bilancio più che positivo -. Va infine valorizzato un dato inedito rappresentato dagli oltre quaranta volontari delle Reti Civiche Cittadine che hanno fornito informazioni e accoglienza ai ragazzi giunti a Latina per il concertoW. 

“Quando si lavora in sinergia e in funzione del bene comune mettendo gli ingredienti della partecipazione, della passione e della competenza il risultato non può che essere positivo - ha dichiarato il sindaco di Latina Damiano Coletta -. La buona riuscita degli eventi in città è il frutto di tutto questo. La soddisfazione e la partecipazione dei cittadini ne è il termometro. Latina ha dimostrato di essere una città accogliente, bella, sorridente, inclusiva ed efficiente”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chiururgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento