Giovedì, 17 Giugno 2021
Attualità

L'attesa è finita, Calcutta live al Francioni: in migliaia al concerto

Stadio di Latina quasi sold out. In migliaia per assistere allo spettacolo del cantautore pontino Edoardo D'Erme. Si parte con "Briciole", poi via via tutti i brani più famosi con la tanto attesa "Paracetamolo"

(foto lettori)

Finita l'attesa allo stadio di Latina. Una folla di giovani ha accolto al Francioni Calcutta, al secolo Edoardo D'Erme, per una delle due uniche date estive del cantautore pontino. A Latina Calcutta presenta il suo terzo album, Evergreen, uscito il 25 maggio e anticipato dai singoli "Orgasmo", "Pesto" e "Paracetamolo". 

Prima di lui l'esibizione di tre band emergenti. Poi, l'inizio del concerto, con uno stadio vicino al sold out. Intorno alle 21.50 l'ingresso sul palco del Francioni di Calcutta; sull'asta del microfono la sciarpa del Latina. Partono le note di "Briciole" con cui Calcutta dà inizio al live accolto dalle urla dei fan, poi tutti gli altri brani tra l'entusiasmo dei quasi 20mila che hanno riempito lo stadio di piazzale Prampolini. E allora ecco "Orgasmo", "Kiwi", la tanto attesa "Paracetamolo" e a seguire tutte le altre canzoni fino a "Pesto", per circa un'ora e mezzo di puro spettacolo.

In fila dalla mattina

In tantissimi hanno atteso l'apertura dei cancelli, qualcuno fin dalla mattina. La folla è poi cresciuta con il passare delle ore, con ragazzi arrivati da ogni parte d'Italia per conquistare un posto sotto il palco. La macchina organizzativa lavora da giorni all'evento, con il potenziamento della sicurezza e dei trasporti, info point, la predisposizione di aree di sosta e di bus navetta per facilitare gli spostamenti dei fan.

        

In tutta la città grande festa per questo 21 luglio: eventi, manifestazioni in centro e, per l'occasione, negozi aperti fino alle 24.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attesa è finita, Calcutta live al Francioni: in migliaia al concerto

LatinaToday è in caricamento