La polizia celebra il 167° anniversario: cerimonia al Mof, luogo simbolo di interessi criminali

Calano i reati, in particolare furti e rapine. Il questore Rosaria Amato ricorda le operazioni importanti sul territorio

Si sono tenute questa mattina, al Mercato ortofrutticolo di Fondi, le celebrazioni in occasione del 167° anniversario della Polizia di Stato. Un evento al quale hanno preso parte le autorità, i rappresentanti delle forze dell'ordine e i sindaci del territorio. In apertura dell'evento è stata data lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e del ministro dell'Interno, poi la parola è passata al questore Rosaria Amato, insediatasi nei giorni scorsi e alla sua prima uscita pubblica sul territorio.

"L'indice di delittuosità registrato nel 2018 nella nostra provincia si è sensibilmente ridotto - ha esordito il questore - con una diminuzione del numero complessivo dei fatti delittuosi pari al 9% rispetto all'anno precedente. Si sono sensibilmente ridotti i reati di criminalità da strada, come furti e rapine, rispettivamente del 15 e del 33%. Numerose e billanti poi le operazioni di polizia giudiziaria che hanno consentito di conseguire importanti risultati in termini di arresti e denunce". Il questore ha quindi citato l'operazione Alba Pontina, che ha portato all'esecuzione di 25 misure cautelari nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso e traffico di stupefacenti "ma che soprattutto, per la prima volta - ha aggiunto il questore Amato - ha dimostrato l'esistenza di un'associazione mafiosa autoctona". Ha poi ricordato l'operazione Dionea, che ha portato a sei provvedimenti restrittivi nei confronti di persone responsabili di gravi irregolarità nella gestione dei centri di accoglienza per migranti; l'operazione Commodo, che ha consentito sei misure cautelari a carico di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di sfruttamento del lavoro, estorsione, autoriciclaggio e corruzione. E poi la recente operazione San Valentino, con 10 misure cautelari per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione.

Il questore ha poi citato le tante iniziative di prossimità al fianco dei cittadini, soprattutto nelle scuole, e ha poi ricordato che oggi sono tante le donne entrate nel corpo della polizia di Stato e che occupano posizioni di dirigenza. 

Infine, una scelta non casuale quella di svolgere le celebrazioni al Mof di Fondi, un luogo simbolo, considerato negli anni crocevia degli interessi della criminalità. "Potrei continuare a snocciolare, dati numeri e percentuali rassicuranti, progetti e iniziative realizzati - ha aggiunto - ma questo non servirebbe a superare un certo disagio personale che comunque provo ogni volta che la comunità presso la quale presto servizio non si sente sicura. ".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Pontina all'altezza di Borgo Montello: tir fuori strada, code verso Roma

  • Cronaca

    Attentato incendiario all'autolavaggio di via Cavata, malviventi in fuga

  • Cronaca

    Banda delle slot in azione, colpo notturno in un bar di via delle Congiunte

  • Cronaca

    Amianto, Stati generali dell'Ambiente: l'Ona lancia l'allarme a Latina e provincia

I più letti della settimana

  • Incidente a Sezze: 20enne guidava l'auto del padre senza patente e dopo aver assunto droga

  • Giro d’Italia 2019: quinta tappa nella provincia pontina. Come seguire la Corsa Rosa

  • Mercatini estivi al mare: la rivoluzione al lido approvata in commissione

  • Si presenta la lista Più Europa-Italia in Comune: Emma Bonino a Latina

  • Giro d’Italia: pit stop della Carovana Rosa a Latina: è grande festa a piazzale Prampolini

  • Sabaudia, la città delle dune diventa "plastic free": 2mila borracce distribuite in spiaggia

Torna su
LatinaToday è in caricamento