Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Omicidio di Desirée: la polizia ferma un terzo uomo | IL VIDEO

 

Prosegue incessante l’attività della polizia per fare chiarezza e trovare tutti i responsabili della morte di Desirée Mariottini, la 16enne di Cisterna trovata senza vita la mattina del 19 ottobre in via dei Lucani a Roma, in uno stabile abbandonato di San Lorenzo. 

Dopo i due uomini fermati nella notte appena trascorsa, questa mattina gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Roma e del commissariato San Lorenzo, hanno sottoposto a fermo un terzo uomo: si tratta di un nigeriano di 46 anni Chima Alinna. Intanto vanno avanti le indagini degli investigatori che sarebbero alla ricerca di un quarto complice. 

La mamma di Desirée: "Giustizia per mia figlia"

Potrebbe Interessarti

Torna su
LatinaToday è in caricamento