Legami tra il clan e la politica, Tripodi (Lega): "Non ho nulla da temere, bene l'iniziativa di Morra"

Nei giorni scorsi l'annuncio del presidente dell'Antimafia Nicola Morra di portare il caso Latina in commissione. Il legame emerso nell'inchiesta Alba Pontina aveva coinvolto la formazione "Noi con Salvini"

"Non ho nulla da temere. Male non fare, paura non avere. Bene l'iniziativa della commissione Antimafia''. Il consigliere regionale pontino della Lega Orlando Angelo Tripodi interviene sui legami tra clan Di Silvio e politica dopo le recenti dichiarazioni del presidente della commissione Antimafia Nicola Morra, che aveva annunciato di voler portare in commissione il "caso Latina", chiamando anche in audizione i candidati sindaci della campagna elettorale per le amministrative 2016. Il legame emerso nel corso dell'inchiesta Alba Pontina era relativo in particolare proprio alla formazione "Noi con Salvini", per la quale alcuni esponenti del clan si erano impegnati ad attaccare manifesti elettorali.

Nei giorni scorsi il presidente della commissione Antimafia Morra aveva definito quello del capoluogo un "quadro inquietante", alla luce delle recenti dichiarazioni del pentito Renato Pugliese nel corso del processo Alba Pontina.

Ora il consigliere regionale della Lega Tripodi commenta le dichiarazione di Morra e si dice tranquillo rispetto all'iniziativa di chiamare in audizione gli allora candidati sindaco del capoluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento