Olimpiadi 2012, bene Venier nel recupero e finale per Sartori-Battisti

Dopo la delusione di ieri Simone Venier riesce ad agguantare la semifinale nelle gare di ripescaggio del "quattro senza"; la coppia pontina invece raggiunge la semifinale nel "doppio"

Romano Battisti e Alessio Sartori

Dopo la giornataccia di ieri, buone notizie arrivano oggi da quel di Londra per quanto riguarda l’avventura dei pontini alle Olimpiadi 2012. E il sorriso è quello degli atleti del canottaggio Simone Venier, Alessio Sartori e Romano Battisti.

Alle 11 di oggi è sceso in acqua Simone Venier che, su una barca del quattro senza nuova di zecca – l’equipaggio è alla sua prima uscita ufficiale –, insieme ai suopi compagni ha conquistato, non senza qualche sofferenza, la semifinale nella gara dei recuperi.

Dopo la delusione delle batterie di ieri, una gara condotta con grinta e tanto cuore da parte degli atleti azzurri che hanno raggiunto il terzo posto che significa semifinale.

E dopo una gara al cardiopalma, anche il duo tutto pontino Alessio Sartori e Romano Battisti è riuscita ad aggiudicarsi il passaggio in finale nel "due di coppia".

Una semifinale che ha visto i nostri atleti dietro per buona parte della gara per uscire fuori sul finale e conquistare il terzo posto dietro Argentina e Nuova Zelanda mettendosi alle spalle le temute Australia e Germania.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

Torna su
LatinaToday è in caricamento