Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Operazione “Certificato pazzo”: 11 arresti e 70 indagati | IL VIDEO

 

E’ scattata oggi, martedì 10 dicembre, l’operazione denominata “Certificato pazzo” dei carabinieri del Nas di Latina che ha portato all’arresto di 11 persone, 9 finite in carcere e 2 ai domiciliari. Le ordinanze sono state emesse dal gip del Tribunale di Latina Giuseppe Cario. 

Le indagini, avviate nel 2018, sono state condotte dal Nas e coordinate dalla Provura di Latina e hanno permesso di “disarticolare un consolidato sistema di corruzione asservito al rilascio di certificazioni mediche compiacenti” per ottenere diversi benefici non solo circoscritti a pensioni di invalidità ma legati anche al rilascio di porto d’armi e all’elusione delle misure restrittive carcerarie per pregiudicati con passaggio a regimi più blandi.

Gli arrestati sono accusati a vario titolo di corruzione, falso ideologico, interruzione di pubblico servizio, falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale, truffa ai danni dello Stato, false attestazione e certificazioni. Sono 70 le persone che risultano indagate.

Potrebbe Interessarti

Torna su
LatinaToday è in caricamento