rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024

VIDEO | Violentatore arrestato, il 30enne catturato in una fabbrica abbandonata

L’operazione della polizia che ha sottoposto l’uomo ricercato ormai da giorni a fermo d’indiziato di delitto. Il questore Gargiulo: “Grazie all’eccezionale impegno dei poliziotti”

In pochi giorni gli agenti della Squadra Mobile di Latina hanno dato un nome e un volto al presunto responsabile dei terribili fatti che nella pomeriggio di mercoledì 3 maggio sono iniziati nell’area dismessa dell’Intermodale a Latina Scalo e che hanno visto vittime due adolescenti. Nella mattinata di oggi, domenica 7 maggio, al termine di un blitz in una fabbrica dismessa a Pontenuovo, nel territorio di Sermoneta, hanno bloccato il giovane di 30 anni di origini romene da giorni ormai attivamente ricercato. 

Da quando nella serata di mercoledì era scattato l’allarme dopo quanto accaduto nell’area abbandonata in via delle Industrie: secondo una prima ricostruzione i due fidanzati si erano introdotti nell'area dismessa dell'ex zuccherificio imbattendosi nel 30enne Dragos Daniel Marcu. Un incubo, come raccontato dalle vittime, iniziato proprio in quel momento quando il ragazzo è stato colpito e steso a terra mentre l’uomo ha costretto la fidanzata di 16 anni a seguirlo nella minicar con cui gli adolescenti erano arrivati, sequestrandola per ore. 

Il 30enne, spiegano dalla Questura, è “gravemente indiziato della violenza sessuale avvenuta nella serata del 3 maggio scorso”, e oggi è stato sottoposto a fermo d’indiziato di delitto dopo essere stato catturato nella fabbrica dismessa sorpreso nel sonno dagli agenti che hanno fatto irruzione.

Le ricerche e il blitz nel sito dismesso: così il 30enne è stato catturato dalla polizia


 

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Violentatore arrestato, il 30enne catturato in una fabbrica abbandonata

LatinaToday è in caricamento