Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Teatro Centro / Via Sisto V

A teatro anche d’estate, inizia la rassegna Arena al Moderno

Al via la rassegna teatrale estiva del teatro Moderno: 5 spettacoli al chiaro di luna, per passare delle serate all'insegna del divertimento e della cultura

Dopo una stagione invernale ricca di successi, il Teatro Moderno di Latina per il secondo anno consecutivo organizza una rassegna estiva: Arena al Moderno, ideata da Roberto Becchimanzi e Gianluca Cassandra, che presentano cinque esilaranti commedie da gustare sotto il cielo estivo, da giugno ad agosto.

La rassegna inizierà giovedì 27 giugno con la commedia È tutta colpa di zia Amelia, scritta e diretta da Bruno Alvino, e portata in scena dalla compagnia Stabile Teatro Mio, proveniente da Vico Equense.
La commedia racconta di Amelia, anziana donna che dubita dell’affetto dei due nipoti Lorenzo e Ludovico. Nel momento in cui diviene ricca grazie a una vincita al superenalotto, organizza un finto rapimento per smascherare i nipoti, interessati a lei solo per i suoi soldi, ma non mancherà il colpo di scena finale.

Gli spettacoli successivi:

Sabato 6 luglio ore 21:00 in scena la Compagnia Piccolo Teatro al Borgo di Cava dei Terreni con La fortuna con l’Effe Maiuscola di Eduardo De Filippo e Armando Curcio, regia Mimmo Venditti.

La commedia narra le disavventure di Giovanni Ruoppolo che s’è inventato un lavoro: procura qualunque tipo di certificati facendo ore ed ore di fila. Un giorno accetta i pochi denari che un marchese è disposto a versargli perché legittimi la posizione di un giovanotto, figlio naturale, riconoscendolo come figlio suo, questo lo costringerà però a rinunciare a un’eredità arrivata dall’America, e ad andare in prigione per aver dichiarato il falso, ma una volta scontata la pena…

Giovedì 11 luglio ore 21:00 in scena la Compagnia Costellazione di Formia con Chocolat, testo di Roberta Costantini, liberamente ispirato a Chocolat di Joanne Harris e all'omonimo film di L.Hallström, drammaturgia e regia Roberta Costantini (fuori abbonamento)

La commedia racconta di una donna che apre una cioccolateria in un piccolo e tranquillo paesino. Gli aromi e i sapori del cioccolato porteranno una ventata di novità e desiderio di libertà negli abitanti del paese, lo spettacolo, seppur con ironia, affronta tanti temi: dalla violenza sulle donne alla bigotteria della gente, dall'insofferenza verso il diverso al coraggio di cambiare.

Sabato 20 Luglio ore 21:00 in scena la Compagnia Colpi di scena di Gravina in Puglia (Ba) con Non era la quinta era la nona, regia di Michele Mindicini.

In questa ironica commedia Nicolaj, divertito e spiritoso osservatore dell'animo umano, mette in moto un gioco paradossale che coinvolge lo spettatore. Eva, donna ammaliante, intrigante e misteriosa, pensa di sbarazzarsi del consorte e vivere un'esistenza diversa, intrappolando Bruno, un uomo incontrato per caso in spiaggia che diventerà la vittima incolpevole e sacrificale di tutti i suoi macchinosi e perversi disegni, ma qualcosa non andrà come la donna sperava.

Sabato 3 agosto ore 21:00 in scena la Compagnia Ignoti di Napoli con Casa di Frontiera, di Gianfelice Imparato, regia di Guglielmo Marino.

La commedia parla di un’Italia divisa. Tutti i meridionali già residenti al nord al momento della secessione sono stati confinati in riserve. E in una di queste, vive Gennaro Strummolo con sua sorella Addolorata. Gennaro, divorato dal desiderio di diventare a tutti gli effetti cittadino del nord, è in continua lite con la sorella, che invece coltiva ancora abitudini e ritmi meridionali. Addolorata si fa forte anche del sostegno del fidanzato, Ciro Cacace, che con i suoi comportamenti da sudista irriducibile fa impazzire di rabbia Gennaro. A complicare la situazione c'è la presenza di Olga, assistente sociale, che ha il compito di preparare la famiglia Strummolo al difficile esame di ammissione al nord, ma viene colta da insana passione per il “ruspante” Ciro.

È possibile acquistare l’abbonamento ai 5 spettacoli alla cifra di € 52.00, il costo del singolo biglietto è di € 13.00

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A teatro anche d’estate, inizia la rassegna Arena al Moderno

LatinaToday è in caricamento