Domenica, 17 Ottobre 2021
mobilità

Mobilità sostenibile, maglia nera per Latina: 72 auto su 100 abitanti

Pubblicato il resoconto di Euromobility che ha studiato le più importanti 50 città di tutta Italia. Amaro il posto in classifica del capoluogo che si posiziona alla 45esima posizione

Maglia nera per la mobilità sostenibile alla città di Latina. Lo dice la ricerca, relativa al 2010, di Euromobility che ha passato al setaccio le più importanti 50 città italiane.

E il capoluogo pontino risulta 45esimo con uno dei tassi di motorizzazione più alti di tutta Italia, con oltre 72 auto per ogni 100 abitanti.

Un dato che rispecchia la realtà pontina dove mancano fatti concreti che portino verso una mobilità sostenibile, come ad esempio le così dette “car-sharing” o “bike-sharing”, vale a dire le auto e le biciclette condivise. Ancora tanti problemi nel trasporto pubblico, nell’utilizzo di auto a basso impatto ambientale e nella sicurezza delle strade – ne sono un’ulteriore testimonianza i numerosi incidenti stradali -.

Ma quella pontina è soltanto l’immagine di un trend negativo palesato da tutto il Paese. Non si salva nemmeno la prima della classe, Torino.

La città piemontese ha fatto registrare buone prestazioni in ambito di mobilità sociale grazie ad un trasporto pubblico che funziona, il miglior car sharing della penisola e ad un efficiente servizio di biciclette messe a disposizione dei cittadini, ad una quota significativa di auto a basso impatto ambientale e ad una elevata sicurezza sulle strade cittadine. Ma questo non ha significato una riduzione dei valori dell’inquinamento atmosferico.

Dati che dovrebbero far riflettere a livello nazionale, e guardando al nostro orticello, dovrebbero portare a delle soluzioni concrete.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità sostenibile, maglia nera per Latina: 72 auto su 100 abitanti

LatinaToday è in caricamento