Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Emergenza idrica, a Formia la riunione della Conferenza dei sindaci dell'Ato 4

La convocazione firmata dal presidente Della Penna: “La scelta di Formia è segnale chiaro di vicinanza ad una fetta di territorio che, insieme ad una parte dei comuni montani della nostra provincia, sta vivendo queste settimane di gravi difficoltà”

Il presidente della Provincia Della Penna

Si svolgerà a Formia, uno dei centri più colpiti dalla crisi idrica di questi giorni, la prossima riunione della Conferenza dei sindaci dell'Ato 4. 

La convocazione è stata firmata dal presidente della Provincia, Eleonora Della Penna, nella sua veste di presidente dell’Ato. 

L’incontro, fissato per il prossimo 20 giugno (alle 9 in prima convocazione e alle 11 in seconda convocazione) si terrà presso la sede decentrata della Provincia di Latina in via Olivastro Spaventola.

Oltre agli argomenti già oggetto dell’assemblea (Approvazione della Carta del servizio idrico integrato e approvazione dello schema di convenzione di gestione) il presidente Della Penna ha voluto inserire un apposito punto all’ordine del giorno: “Informativa circa l’emergenza idrica dell’estate 2017 - Audizione del Gestore del servizio idrico integrato sullo stato di attuazione degli interventi programmati e piano delle comunicazioni”.

“Con una apposita lettera ho provveduto ad invitare il presidente di Acqualatina pregandolo di far intervenire anche il personale tecnico della società al fine di relazionare circa le azioni intraprese per poter sopperire alla carenza idrica che in questi mesi ha colpito gran parte del territorio dell’Ato 4. In queste settimane si sono tenute numerose riunioni organizzate dall’Ato e dagli stessi sindaci dei territori maggiormente colpiti dai problemi del servizio idrico, per questo motivo mi sembra doveroso che tutti i primi cittadini della nostra provincia vengano informati di quanto fatto e delle attività poste in essere dal gestore. 

La scelta di tenere l’incontro nella sede decentrata di Formia, uscendo dunque dal capoluogo, è un segnale chiaro di vicinanza che vogliamo dare ad una fetta di territorio che, insieme ad una parte dei comuni montani della nostra provincia, sta vivendo queste settimane di gravi difficoltà”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza idrica, a Formia la riunione della Conferenza dei sindaci dell'Ato 4

LatinaToday è in caricamento