Giovedì, 18 Luglio 2024
Verso il voto

Elezioni amministrative, Di Cocco: “Investire nell’innovazione per portare Latina nella modernità”

L’intervento del candidato al Consiglio comunale di Fratelli d’Italia

“Investire sull’innovazione. Questo dovrà essere uno dei capisaldi della futura amministrazione. Dobbiamo rendere i servizi ai cittadini accessibili anche usando solo lo smartphone”: questa una delle proposte su cui intende puntare Gianluca Di Cocco, candidato di Fratelli d’Italia al Consiglio comunale alle elezioni amministrative di maggio a Latina. 

Di Cocco domani inaugurerà il suo point elettorale in viale Vittorio Veneto. “La nostra città sconta da anni un ritardo cronico proprio in quel che concerne l’innovazione e i servizi smart ai cittadini. I progetti di cui tanto s’è parlato o sono rimasti sulla carta o sono stati realizzati a metà. Due aspetti possono far capire quanto Latina sia indietro: uno è quello della completa assenza di una rete wifi pubblica. Il secondo è quello dei parcheggi a pagamento: provate a fermarvi in centro e a provare a pagare la sosta con l’applicazione prevista. Non funziona. Probabilmente sarà scaduto il contratto o qualcosa del genere. Il nostro obiettivo deve essere quello di permettere ai cittadini di acquistare un tagliando di parcheggio usando qualunque strumento, dalle monetine alla carta di credito fino all’app con pagamento digitale col telefono. E questo deve valere per ogni settore, dai biglietti del bus alle tasse. 

E’ necessario promuovere l'offerta di servizi online usabili ed efficaci integrati con infrastrutture digitali come PagoPA e Spid e caratterizzati da standard qualitativi elevati e omogenei sul territorio. Inoltre - ha detto ancora Di Cocco - è necessario rafforzare la condivisione di dati e informazioni tra organizzazioni per abilitare e facilitare future sinergie. Le imprese e il mondo del commercio e dei servizi stanno aderendo a industria 4.0 e la Pubblica amministrazione non può restare indietro di fronte a un mondo che corre. Chiaramente questi progetti non sono possibili con le risorse delle casse comunali, che bisognerà capire in che condizioni si trovano. Ma il centrodestra può sfruttare certamente la filiera di governo con Regione e Paese per lavorare a intercettare risorse utili a sviluppare progetti senza i quali Latina non sarà mai una città davvero moderna” ha poi concluso il candidato di FdI.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative, Di Cocco: “Investire nell’innovazione per portare Latina nella modernità”
LatinaToday è in caricamento