rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Regionali Lazio 2013

D’Ottavi: “Restituiremo i soldi dei partiti attraverso il rimborso Imu”

La candidata del Pdl alla Pisana replica ad Umberto Croppi che ha chiesto ai consiglieri regionali uscenti di restituire il denaro dei partiti non speso per lo scioglimento anticipato della consiliatura

Restituiremo i soldi dei partiti attraverso il rimborso dell’Imu”. Con queste parole Lillia D'Ottavi, candidata pontina del Pdl al Consiglio regionale del Lazio, risponde alle provocazioni di Umberto Croppi, candidato sindaco a Roma.

Croppi ha infatti sfidato tutti i consiglieri uscenti della Regione Lazio a restituire le somme di denaro riservate ai partiti non ancora spese a cause dello scioglimento anticipato della consiliatura.

“Non ho mai preso fondi nella mia esperienza di consigliere del Pdl alla Pisana e credo che anche il mio partito non abbia alcuna intenzione di trattenere somme che risultino in eccesso – prosegue la D’Ottavi -. Ne è una prova il fatto che i fondi per attuare la proposta di restituzione dell'Imu già versato dai contribuenti saranno ricavati anche dal taglio del finanziamento pubblico ai partiti”.

“Non mi sento di appartenere – continua Lillia D'Ottavi - alla descrizione che Umberto Croppi fa del mondo politico e dei candidati che oggi si presentano ai cittadini per chiedere la loro fiducia. Non mi riconosco in quel genere di politica. E la stessa proposta del presidente Berlusconi di restituire l'Imu ai cittadini va proprio nella direzione opposta: quella di tagliare i costi della politica e usarli per risarcire gli italiani. Questa non è ordinaria illegalità come ingiustamente afferma Croppi, ma un segno di attenzione verso i bisogni dei cittadini”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D’Ottavi: “Restituiremo i soldi dei partiti attraverso il rimborso Imu”

LatinaToday è in caricamento