Mercoledì, 17 Luglio 2024
Il progetto / Sezze

Sezze in testa alla graduatoria regionale: finanziamento da 200mila euro per l'area mercato

Il progetto consentirà di realizzare opere stradali, riqualificazione dei banchi alimentari e interventi di illuminazione pubblica

Duecentomila euro in arrivo dalla Regione al Comune di Sezze. Un importante finanziamento che permetterà la riqualificazione dell’area mercato nel piazzale adiacente l’Anfiteatro, su via Piagge Marine. Il progetto di Sezze è finito in testa alla graduatoria di merito raggiungendo un punteggio di 8,5 sui 9 considerati il livello massimo.

"Questo è stato possibile grazie alla valenza di una proposta progettuale nata dalla collaborazione tra due assessorati, quello alle Attività Produttive e quello ai Lavori Pubblici - spiega il Comune in una nota - che hanno messo in campo un’azione congiunta che ha permesso di ottenere 200.000 euro per realizzare, tra l’altro, opere stradali finalizzate alla costruzione di marciapiedi divisori del traffico veicolare dal traffico pedonale per una maggior sicurezza": "Nell’area del mercato del sabato – spiegano il sindaco di Sezze Lidano Lucidi e l’assessora alle Attività Produttive Lola Fernandez – verrà realizzato anche un potenziamento della pubblica illuminazione, che sarà ad alimentazione solare, la riqualificazione dei banchi alimentari per l’adeguamento alle nuove disposizioni in chiave igienico-sanitaria, l’istallazione di colonnine elettriche autosostenibili, di punti d’acqua e di scarichi collegati alla fognatura. Inoltre, una parte dei giardini pubblici accanto al mercato saranno dedicati ad orto sociale da realizzare in collaborazione con i residenti, le scuole e le associazioni locali. Si tratta – continuano sindaco e assessora - di un altro importante passo verso la riqualificazione dell’intera area, sulla quale si concentrano le nostre attenzioni volte ad ottenere altri finanziamenti”.

Nel progetto sarà anche prevista la copertura wi-fi dell’area per favorire l’utilizzo di tecnologie digitali utili ai pagamenti elettronici e altre attività di promozione commerciale tramite internet (mercato 4.0). Saranno anche installate sbarre elettroniche per la chiusura dell’area, alimentate anch’esse da pannelli solari: “Un vero e proprio progetto di rigenerazione urbana e di innovazione – hanno concluso Lidano Lucidi e Lola Fernandez – dove il nostro mercato diventa uno strumento utile a valorizzare l’intero tessuto commerciale del centro storico di Sezze”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sezze in testa alla graduatoria regionale: finanziamento da 200mila euro per l'area mercato
LatinaToday è in caricamento