rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
social

Come apparecchiare la tavola di Natale

Idee e consigli per una tavola natalizia realizzata a regola d'arte

Il Natale è alle porte: è tempo di pensare a come apparecchiare la tavola delle feste in maniera elegante, vivace, originale. Quale tovaglia scegliere, quali piatti e tovaglioli? Ecco una guida da leggere prima del 24 e 25 dicembre.

Come apparecchiare la tavola a Natale

La tovaglia deve essere impeccabile: pulita, ordinata, stirata e delle dimensioni adatte, non c’è bisogno di sceglierne una troppo appariscente, l’importante è che sia in stoffa e che abbia sempre i suoi tovaglioli abbinati. Anche i colori e le fantasie hanno un ruolo determinante: quelle a stampa con i disegni dei simboli natalizi sono divertenti e creano subito un’atmosfera allegra e spensierata. Le tovaglie a tinta unita sono invece perfette per chi ama uno stile elegante e raffinato.

I piatti

I piatti dovrebbero essere sempre in porcellana (mai di plastica o carta). Quelli bianchi e avorio sono semplici ed essenziali e non stonano con nessuno stile, da quello moderno a quello più classico.Se si vuole aggiungere un dettaglio prezioso, si può optare per piatti con profilo dorato o argentato e in un attimo la tavola avrà un aspetto degno di un pasto natalizio. Esistono anche dei servizi di piatti a tema Natale, vanno scelti con gusto, senza esagerare, ma alcuni possono sicuramente impreziosire e vivacizzare una tavola monotono. 

Quali bicchieri scegliere

Vino e acqua accompagnano i nostri pranzi e cene durante le feste, ma devono essere serviti nei bicchieri appropriati. I must have sono quelli eleganti e che hanno linee sia moderne che classiche. Il vetro è il materiale più usato e con cui si fa sempre centro, ma se vogliamo far sentire ancora più speciali i nostri ospiti, il cristallo è perfetto per un pranzo o una cena degni di un Re.

Le posate

Forchetta, coltello e cucchiaio sono i grandi protagonisti di ogni tavola, ma a Natale diventano l’elemento in più per rendere scintillante qualsiasi apparecchiatura. Ce ne sono di tantissimi tipi: squadrate o dalle forme arrotondate, l’importante è che siano d’acciaio lucido o spazzolato e che rispecchino in pieno i vostri gusti. Se avete optato invece per una tavola con i bicchieri di cristallo, è impossibile fare a meno delle posate in argento che completeranno l’apparecchiatura con quel tocco di antico che non guasta mai!

I centrotavola per completare

Armonia e stile: sono questi i due elementi che non devono mai mancare per un centrotavola di sicuro effetto. Non bisogna esagerare con le dimensioni, ma puntare piuttosto sull’equilibrio. Per una tavola rettangolare, meglio scegliere un centrotavola che si sviluppa in lunghezza, mentre per quella tonda oppure ovale dobbiamo seguire la stessa forma. Da realizzare a mano o già pronti, la scelta “green” è sempre quella vincente: i materiali naturali ci vengono in aiuto e nel periodo natalizio ci si può sbizzarrire con pigne, agrifogli, bacche e stecche di cannella, poi per rendere tutto più luminoso, le candele fanno la differenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come apparecchiare la tavola di Natale

LatinaToday è in caricamento