rotate-mobile
Sport

Basket, Latina domani a Mirandola a caccia del “poker”

La Benacquista Latina è caccia di conferme contro Mirandola nella 15^ di campionato. Il vice coach di Manno non ha dubbi: "L'avversario è sicuramente ostico"

Domani pomeriggio (ore 18) Latina avrà un banco di prova probante da superare. Dopo tre turni consecutivi tra le mura amiche, la squadra è partita alla volta di Mirandola con l’obiettivo di fare bottino pieno. Il match, tra l’altro, si presenta come un autentico scontro diretto tra due formazioni separate in classifica da soli quattro punti (26 contro 22). Il vice coach Di Manno avverte sulle insidie di questo incontro.

OCCHIO ALLA VELOCITÀ - La formazione di coach Tinti è reduce dalla bella affermazione ottenuta nell’ultimo turno di campionato con San Severo (74-81 il risultato finale). “La Dinamica ama giocare in velocità ed è pronta a punire ogni disattenzione del quintetto avversario - dichiara Di Manno - I punti di forza sono gli esterni Losi e Venturelli, molto abili nel gioco in transizione e sul perimetro. L’ala piccola Pilotti (ex di turno), con la sua duttilità, garantisce qualità sia nel gioco interno che fuori dall’arco. La sostanza di Pignatti e Mancin assicura rimbalzi sia in difesa che in attacco. Dalla panchina Fantinelli e Mantovani cambiano gli esterni, mentre Sgobba e Piunti rappresentano sono ottimi cambi per i lunghi. È un avversario sicuramente molto ostico”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Latina domani a Mirandola a caccia del “poker”

LatinaToday è in caricamento