menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Bracciate per l’Europa”: una traversata a nuoto da Ventotene a Gaeta

La bella iniziativa europeista, promossa da "La Squadra Serapo Sport”; validi nuotatori impegnati per sensibilizzare e far rifiorire il senso di appartenenza all' Europa, attraverso lo Sport

Si chiama “Bracciate per l’Europa” la bella iniziativa europeista promossa da "La Squadra Serapo Sport”, con il patrocinio del Parlamento Europeo e dei Comuni di Gaeta e Ventotene, in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Gaeta, Yacht Club Gaeta, Base Nautica Flavio Gioia, Club Nautico, Atmosfera Sport. Media Partner RTG Telegolfo, e presentata questa mattina in Comune a Gaeta nel corso di una conferenza stampa. 

Si tratta di una traversata da Ventotene a Gaeta che vedrà impegnati i validi nuotatori de "la Squadra  Serapo Sport, “per sensibilizzare e far rifiorire il senso di appartenenza all' Europa, attraverso lo Sport, da sempre considerato veicolo fondamentale per la promozione di valori sociali sopratutto tra i giovani”.

Alla conferenza di questa mattina erano presenti il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano, il collaboratore del Primo Cittadino per lo Sport Gigi Ridolfi, il coach de "La Squadra Serapo Sport" Antonio Pasciuto, il Presidente della Lega Navale sezione Gaeta Giacomo Bonelli. Presente anche l'Amministratore della Cooperativa Lazio Costruzione (CO.LA.CO.) main sponsor dell'evento.

Dal sindaco Mitrano i complimenti per il “progetto dalle finalità di grande valore per la comunità ed in particolare per i giovani perché possano avere maggior fiducia e credere nelle importanti potenzialità  dell'Unione Europea”. e un plauso ai grandi risultati sportivi raggiunti dagli atleti de "La Squadra Serapo Sport" nelle diverse competizioni nazionali ed internazionali cui partecipano sempre  con successo.

L'iniziativa  è stata illustrata dal coach Pasciuto e dal presidente Bonelli che hanno innanzitutto evidenziato le importanti misure di sicurezza adottate in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Gaeta e, successivamente, spiegato come si svolgerà la traversata. “Tre imbarcazioni, di cui una attrezzata per il primo soccorso accompagneranno i nuotatori durante la traversata. Essi saranno muniti di una boetta per una migliore individuazione in acqua. Il cambio staffetta tra gli atleti avverrà in acqua. I nuotatori saranno muniti di adeguato equipaggiamento, fornito dallo sponsor ufficiale CO.LA.CO Cooperativa Lazio Costruzione”.

Bracciate per l'Europa prenderà il via il 14 luglio con l'imbarco dei partecipanti alla volta di Ventotene. Nel pomeriggio si terrà sull'Isola un incontro con le Autorità  locali alle quali sarà consegnato il Manifesto di Ventotene, un documento che mira a valorizzare l'Unione Europea attraverso lo sport individuando 8 punti focali. Questo manifesto sarà firmato all'arrivo a Gaeta, presso il Molo Santa Maria anche dal sindaco Mitrano, da un rappresentante dell'Unione Europea e dall'atleta Daniele Masala due volte Campione Olimpico.

Il Manifesto siglato sarà diffuso all'inizio dell'anno scolastico nelle scuole e consegnato agli studenti. 

traversata_ventotene_gaeta_2017-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento