rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sport

Al cuor non si comanda, Vecciarelli torna al Latina Calcio

Assume il ruolo di club manager dei pontini, dopo le gestioni Sciarretta e Condo'- Maietta. De Domenico vice Maurizi

Ritorno

Si ricongiungono le strade del Latina Calcio e Claudio Vecciarelli. Il dirigente pontino ritorna ufficialmente allo stadio Francioni, che aveva lasciato all'alba dell' US Latina in Serie B. Assume il ruolo di club manager, il direttore generale all'inglese, ricoprendo  un ruolo nell'organigramma societario rimasto vacante dalla costituzione, nell'estate del 2017, del Latina Calcio 1932 in Serie D. Già team manager nell' AS Latina con presidente Antonio Sciarretta in Serie C fino al 2006, ripartì con lo stesso ruolo dalla Virtus Latina di Promozione, l'inizio del periodo più prestigioso della storia del calcio del capoluogo pontino. 

Questo il comunicato ufficiale: "La dirigenza del Latina Calcio 1932 si arricchisce della figura del club manager, il punto di raccordo tra la società, il team manager e la squadra. Un ulteriore tassello che servirà a gestire le necessità dell’intera organizzazione sportiva e detterà la linea del presidente Terracciano e del vice d’Apuzzo. A ricoprire il ruolo di club manager è stato chiamato Claudio Vecciarelli già conosciuto negli ambienti del calcio e nel club nerazzurro".

Vice allenatore 

Da una nuova figura societaria ad una nuova figura tecnica. Si tratta del vice allenatore, altro vuoto da colmare dopo l'esonero di Alessandro Tatomir, come vice di Lello Di Napoli.

Si tratta Biagio De Domenico di Reggio Calabria, classe 1993, munito patentino Uefa B. Ha maturato la sua esperienza nel Messina come vice allenatore ed è stato match analyst della Reggina, del Castrovillari e Vigor Lamezia.

Vigilia 

Vigilia della 13a giornata di andata. Domani al Francioni arriva la Vis Artena, la squadra della città in cui risiede Agenore Maurizi. Più che agli amici che verranno a vedere la partita, l'allenatore dovrà pensare al perdurare dell'emergenza infortuni, visti che farà ancora una volta a meno dei difensori Ranellucci e Del Duca, che hanno lavorato a parte nel corso della settimana. Si sono aggregati al gruppo Sanseverino, Gerevini e Fontana, ma difficilmente faranno parte dell'undici titolare. In distinta dovrebbe finire il difensore uruguagio Forestero, tesserato in settimana. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al cuor non si comanda, Vecciarelli torna al Latina Calcio

LatinaToday è in caricamento