Giro d’Italia, la quinta tappa: la Corsa Rosa arriva nella provincia pontina

Il via da Frascati con il presidente del Consiglio Conte. Poi le tappe a Cisterna, a Latina e Sezze prima del traguardo finale a Terracina

Cisterna, uno dei traguardi volanti della quinta tappa

E’ iniziata la quinta tappa del Giro d’Italia, il via a Frascati intorno alle 14.10. I ciclisti percorreranno i 140 chilometri che li porteranno fino a Terracina dopo aver attraversato i Castelli romani e parte della provincia pontina. 

A dare il via il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. “Un grande onore - ha detto -. È una grande emozione essere qui, era da tanto che non partecipavo da spettatore al Giro d’Italia. Una grande festa di popolo che fa conoscere al mondo la nostra penisola. Da bambino tifavo per Gimondi”. 

Una pioggia incessante e il freddo straordinario hanno accompagnato il via alla gara, mentre la prima grande notizia della tappa è il ritito dopo la caduta di ieri del ciclista olandese Tom Dumoulin.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il giro in provincia 

Intorno alle 15.30 c'è stato il passaggio dei corridori a Cisterna, il primo comune della provincia pontina ad essere toccato da questa quinta tappa. E' Enrico Barbin a tagliare davanti a tutti il primo traguardo veloce della quinta tappa. Poi la corsa verso il capoluogo pontino: i corridori sono passati intorno alle 15.55 per il centro di Latina acclamati da numerosi cittadini che nonostante il maltempo hanno atteso l'arrivo dei ciclisti. Ed è ancora Barbin a passare per primo il secondo traguardo volante di viale XXI Aprile. La Corsa Rosa arriva a Terracina alle 17.35, dopo aver toccato Sezze e Priverno. Taglia per primo il traguardo Pascal Ackermann. A seguire Fernando Gaviria e Arnaud Dèmare. 

Giro d'Italia: il passaggio a Latina

Alle 16.20 il gruppo entra a Sezze; inizia il Gran Premio della Montagna di quarta categoria quando mancano poco più di 50 chilometri all'arrivo a Terracina. Date le condizioni meteo la direzione di corsa, in accordo con la giuria, ha deciso che i tempi della tappa di oggi saranno presi al primo passaggio sulla linea di arrivo di Terracina. Punti e abbuoni saranno invece assegnati alla fine della tappa.

Festa con la Carovana del Giro a Latina

Davanti allo stadio Francioni in piazzale Prampolini a Latina festa grande per l'arrivo del pit stop della Carovana del Giro d'Italia. 

I ciclisti al traguardo volante di Latina- Il video 

La tappa

La quinta, viene spigato sul sito ufficiale del Giro d’Italia, è una “tappa prevalentemente pianeggiante che parte in discesa e termina lungo la costa tirrenica - viene spigato sul sito ufficiale del Giro d’Italia -. Da segnalare una breve salita a 50 km dall’arrivo. La parte centrale presenta tratti a carreggiata ristretta e talvolta con manto strade molto usurato. Finale su strade a scorrimento veloce ampie e in buono stato. Ultimi km Finale in circuito di 9200m. Circuito cittadino sostanzialmente su strade ampie e quasi sempre rettilinee. Da segnalare 3 curve consecutive tra i -8 e -7 km dall’arrivo. Finale perfettamente rettilineo lungo 1500 m su asfalto (larghezza 7.5 m)”.

Le maglie 

Queste le maglie che verranno assegnate alla fine della quinta tappa dopo l’arrivo a Terracina: Rosa, leader della classifica generale, Ciclamino, leader della classifica a punti, Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, Bianca, leader della Classifica dei Giovani.

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Ritrovato alla stazione Termini Valerio Federici, era scomparso da Aprilia il 15 ottobre

  • Aprilia, scomparso da casa Valerio Federici: l'appello per ritrovarlo

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Maxi frode con auto di lusso, l'operazione tocca Latina: un arresto a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento