rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Calcio, Latina: venerdì al Francioni arriva la Reggina

I nerazzurri, reduci dal pareggio di Carpi ospitano i calabresi che hanno perso nell'ultimo turno contro il Pescara. Breda, ex della partita convoca 22 giocatori.

Domani alle ore 15 il Latina ospiterà al Francioni la Reggina nella gara valida per la dodicesima giornata di campionato. I nerazzurri sono reduci da otto risultati utili consecutivi (sei pari e due vittorie), nell'ultimo turno hanno pareggiato al Cabassi contro il Carpi. Roberto Breda per la sfida di domani pomeriggio ha convocato 22 giocatori: della lista non fanno parte Massacci, Ioime, Negro, Di Chiara, De Giosa (tutti non convocati per scelta tecnica), Gerbo (continua il programma di recupero dopo l'infortunio alla spalla) Baldan (gli è stato ricostruito il crociato anteriore del ginocchio sinistro). 

"REGGINA IN CRISI DI RISULTATI MA NON DI GIOCO" - Il Latina stamane si è allenato allo stadio Francioni. Come di consueto, al termine della rifinitura ha parlato il tecnico Roberto Breda: "Il nostro obiettivo è quello di proseguire la striscia positiva dando continuità agli ultimi risultati" - ha detto il tecnico nerazzurro. "Affrontiamo una Reggina in crisi di risultati ma non di gioco, nell'ultima sfida contro il Pescara non meritavano di perdere, sono stati sfortunati. Sappiamo di affrontare una squadra che ha giocatori importanti: per tasso tecnico non vale sicuramente la posizione che occupa in classifica". Breda è un ex della partita e infatti ha parlato anche dell'ambiente reggino: "Ritroverò delle persone che in passato mi hanno dato tanto: Simone Giacchetta, oltre ad essere un amico, è stato determinante per il mio lavoro; a parte lui anche il presidente e la Reggina stessa mi hanno lasciato molto a livello affettivo. Alla società calabrese devo molto perché quell'esperienza mi ha insegnato a muovermi in un ambiente per me nuovo". Poi però torna concentrato sul match di domani: "Detto questo, però, la partita è un altro discorso. Ci teniamo a fare bene e, soprattutto, a fare risultato davanti al nostro pubblico, consapevoli delle insidie che nasconde questa partita: si tratta di uno scontro diretto e i punti in palio valgono doppio".

 I 22 CONVOCATI – Iacobucci, Pawlowski, Bruscagin, Cottafava, Brosco, Esposito, Figliomeni, Bruno, Maltese, Barraco, Crimi, Ristovski, Cejas, Milani, Morrone, Alhassan, Ricciardi, Jefferson, Cisotti, Chiricò, Ghezzal, Jonathas

INDISPONIBILI: Gerbo, Baldan

LE PROBABILI FORMAZIONI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Latina: venerdì al Francioni arriva la Reggina

LatinaToday è in caricamento