Filippo Simeoni e lo sport sano, serata all’Expo Summer Village

"Lo sport pulito. Passione Ciclismo" è il titolo dell'appuntamento in programma martedì 2 luglio presso il polo fieristico sulla Monti Lepini

Simbolo dello sport sano, Filippo Simeoni sarà il protagonista della serata in programma per domani, 2 luglio, a partire dalle 20 all’Expo Summer Village.

Lo sport pulito. Passione Ciclismo” è il titolo dell’appuntamento che vedrà  l’atleta setino, Campione d’Italia 2008 di ciclismo su strada, ospite indiscusso. L’ex gregario di Pantani e Chiappucci racconterà gli spaccati più interessanti della sua carriera e presenterà il progetto dei giovani e lo sport che lo vede impegnato con l’associazione Il Pirata del Presidente Andrea Campagnaro. Un team che sta facendo un grande lavoro per i giovani che vogliono avviarsi al ciclismo.

Alla serata parteciperà anche Damiano Coletta, ex calciatore del Latina e Pescara, oggi eccellente cardiologo; si parlerà del doping sportivo e delle ripercussioni sul fisico dell’atleta, mentre i “Piratini” si esibiranno in una Gincana.

Filippo Simeoni è uscito vincente dalla lotta contro il doping e contro Armstrong. “Non credo di essere uscito vincente - dichiara Simeoni - ha vinto la verità. Armstrong ha sbagliato, come tanti di noi, con superfi cialità ha fatto il male del ciclismo e di se stesso. Oggi sono un ambasciatore dello sport pulito. Spero che i giovani capiscano quali devono essere i veri valori dello sport. Si deve correre per vincere, pronti a saper perdere. Nel ciclismo il concetto di vittoria è troppo esasperato”.

“È bene che i giovani sappiano quanto è importante non usare i farmaci proibiti e che siano consapevoli del danno morale ed il grave rischio del danno fisico alla propria salute” aggiunge Damiano Coletta.

La serata terrà a battesimo la partenza del giro Pontino iniziativa che vede promotore Emiliano Coletta. L’intera serata sarà dedicata alla memoria di Stefano Borgonovo, il calciatore colpito dalla SLA e scomparso il 27 giugno scorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

Torna su
LatinaToday è in caricamento