Sport

Pallavolo, l’Andreoli tiene testa a Trento e cede solo nel tie-break

Una partita riassunta tutta nel risultato del quinto set terminato 24-22 per i padroni di casa della Diatec Trentino nel recupero della prima giornata. Santilli: “Siamo partitimale ma abbiamo saputo riprenderci”

Una partita al cardiopalma finita sul 24-22 al tie-break. L’Andreoli torna dalla trasferta di Trento con un punto che se non smuove più di tanto la classifica (il Latina rimane ultimo a 4 punti con il Ravenna), ma per lo meno dà morale per come è stato ottenuto. Con grinta e determinazione, soprattutto nei momenti caldi del match quando i pontini erano chiamati a recuperare una Diatec Trentino che sembrava voler scappare via e soprattutto su quel 14-12 del quinto set quanto tutto sembrava davvero finito.

Ieri pomeriggio al PalaTrento si è giocato il recupero della prima giornata posticipata per permettere ai campioni d’Italia e vincitore della Coppa Italia di disputare il Mondiale per club in Brasile.

Ne è quindi uscita fuori una gara incerta in ogni parziale e soprattutto con un tiebreak appassionate dove i pontini hanno avuto 4 palle per chiudere la gara. La classica gara dove una palla dentro o fuori può determinare l’esito del set e nel tiebreak dell’intera partita. Lo sono la dimostrazione i tre (su sei) video check richiesti da Latina con decisioni cambiate che hanno dato il la alle rimonte pontine.

LA GARA

Roberto Santilli, schiera Sottile in regia e Michalovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Noda e Skrimov di banda con Rossini libero. Roberto Serniotti risponde con Suxho al palleggio e Sokolov opposto, Solè e Burgsthaler centrali, Ferreira e Fedrizzi schiacciatori, Colaci libero.
PRIMO SET - Contrattacco Ferreira (1-0), ace Michalovic (2-3), muro Sokolov (4-3), contrattacchi Sokolov e Ferreira, ace Sokolov, 8-4 e Latina chiama tempo. Contrattacco Skrimov e ace Noda, 10-9 e timeout Trento. Errore Ferreira (11-11) per il 12-11 del primo tempo tecnico. Ace Ferreira e muro Sokolov (14-11) sul 16-13 dentro DeRocco, errore Michalovic, 17-13 e Santilli chiede tempo. Muro Fedrizzi (18-13), muro Suxho e doppio contrattacco Sokolov (22-14), dentro Torres, contrattacco di Ferreira per il 25-17 conclusivo.
SECONDO SET - Nel secondo set Santilli rimette in campo i titolari e ruota la formazione, ace di Skrimov (0-1), muro Skrimov (4-6) e Serniotti chiede tempo. Contrattacchi Sokolov e Ferreira, muro Solè (9-7), dentro Fragkos, e 12-10 del timeout tecnico. Dentro Torres, errore Ferreira e muro Verhees (14-15), errore Sokolov (16-18) e Trento chiede tempo. Dentro Paris per la battuta, muro Torres (19-22), errore Verhees (21-22) e Santilli chiede tempo. Errore Skrimov e Ferreira di prima intenzione (23-22) e ancora timeout Latina. Dentro Candellaro per alzare il muro, muro Verhees (24-25) e ace di Skrimov che chiude sul 24-26.
TERZO SET - Santilli lascia in campo Torres e Fragkos, errore Torres, contrattacchi Solè e Sokolov (3-0), contrattacco Ferreira, 6-2 e Latina chiede tempo. Invasione pontina e muro Burgsthaler (9-3), ace Torres (10-6), per il 12-7 del tempo tecnico. Errore Solè, muro Fragkos (dentro Szabo) e contrattacco Torres (13-12) e Serniotti chiede timeout. Dentro Candellaro, errore Fedrizzi, 19-19 e ferma il gioco Trento. Muro Szabo (22-20) e Latina chiede tempo. Muro Burgsthaler (23-20), contrattacco Burgsthaler per il 25-21 finale.
QUARTO SET - Santilli lascia in campo Candellaro e Serniotti promuove Szabo titolare nel quarto set, errore Skrimov (3-1) muro del bulgaro (3-3), errore Fragkos e muro Solè (8-5), Latina ferma il gioco. Serie di cambipalla per il 12-9 del tempo tecnico. Errore Solè e ace Torres, 12-12 e timeout Trento. Errore Fedrizzi (13-14), errori Candellaro e Verhees (16-14), dentro Verhees, contrattacco e muro Torres (16-17), errore Skrimov (20-19) e timeout Santilli. Contrattacco Torres (21-22) e Serniotti ferma il gioco. Muro Verhees (22-24), doppio cambio Trento con Sintini-Sokolov, il set si chiude con un primo tempo di Verhees sul 23-25.  
QUINTO SET - Quinto set con Sokolov in campo, muro Gitto (0-1), ace Fedrizzi (4-3), ace Skrimov (5-6), errore di Skrimov, 8-7 e si cambia campo. Errore Torres, 9-7 e Santilli chiede tempo. Contrattacco Sokolov 13-10 e Latina ferma il gioco. Ace Skrimov (14-13) e timeout Trento. Si riprende con un altro ace di Skrimov (14-14), muro Fragkos 16-17 e Serniotti chiede tempo. Muro Burgsthaler (19-18), ace Gitto (19-20), ace Fedrizzi (21-20), contrattacco Ferreira che chiude la gara 24-22.

I COMMENTI

Roberto Santilli: “Volendo essere onesti stata tecnicamente non è una gara bellissima, però è stata ricca di pathos. C’è già successo di iniziare male ma oggi siamo riusciti a riprenderci, grazie ad aver ritrovato il nostro ritmo. Questo è importante per acquisire sicurezza e credere nelle nostre potenzialità. Eravamo partiti senza Fragkos che veniva da una influenza e Michalovic che era andato bene in allenamento. Ma poi con l’allungare della partita abbiamo trovato in Torres e Fragkos le alternative. Siamo un gruppo, tutti i giocatori devono sentirsi parte di questa squadra, non bisogna parlare di titolari e riserve. Volevamo dedicare la vittoria a Tailli che faceva il suo esordio da titolare, ci dispiace che non abbiamo potuto farlo, è un ragazzo che s’impegna molto in allenamento ed oggi ha espresso tutto il suo valore”.

Diatec Trentino-Andreoli Latina 3-2 (25-17, 24-26, 25-21, 23-25, 24-22)
Diatec Trentino: Suxho 3, Ferreira 20, Solè 9, Sokolov 22, Fedrizzi 12, Burgsthaler 14; Colaci (L), Sintini, Szabo 8. n.e: Thei (L), De Paola, Mazzone, Giannelli. All. Serniotti
Andreoli Latina: Noda 2, Gitto 13, Michalovic 7, Skrimov 20, Verhees 9, Sottile 4; Tailli (L), Paris, Fragkos 9, Candellaro 2, Torres 12, DeRocco. All. Santilli.
ARBITRI: Gnani, Pozzato
NOTE Durata set: 25‘, 26‘, 25‘, 29‘, 24‘; totale 2h09’
Spettatori 1800 per un incasso di 14.000 euro
Trento: battute vincenti 4, battute sbagliate 24, muri 15, errori 10, attacco 53%.
Andreoli Latina: bv 10, bs 18, m 13, e 14, a 46%.
Chiamate Video Check
1° Set: 10-6 richiesto da Latina per pipe out Skrimov, decisione arbitrale cambiata 10-7
4° Set: 10-8 richiesto da Latina per battuta out Fragkos, decisione confermata 11-8
4° Set: 12-9 richiesta da Latina per ace di Ferreira, decisione cambiata 12-10
5° set: 14-13 richiesto da Latina per errore in battuta di Skrimov, decisione cambiata 14-14.
5° set: 18-18 richiesto da Latina per muro in Trento, decisione confermata 19-18
5° set: 22-22 richiesto da Latina per errore Skrimov in battuta, decisione confermata 23-22

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, l’Andreoli tiene testa a Trento e cede solo nel tie-break

LatinaToday è in caricamento