Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Pallavolo, la Top Volley ci prova ma Modena è troppo forte: finisce 3-0

Si chiude in tre set in circa un ora e un quarto di gioco il big match della decima giornata della SuperLega UnipolSai con i pontini che devono soccombere in casa della prima della classe

Si chiude nel peggiore dei modi per i pontini il big match della decima giornata della SuperLega UnipolSai: nella Scala della pallavolo italiana i padroni di casa della Volley Modena impongono il loro gioco e chiudono la gara in tre set contro la Top Volley Latina.

Tre punti che gli permettono di tornare in testa alla classifica e inanellare la nona vittoria consecutiva, l’ottava senza cedere set agli avversari. Un primato alla decima giornata della SuperLega UnipolSai, che gli emiliani hanno conquistato grazie ad una prova spumeggiante ricca di giocate fantasiose. I pontini hanno tenuto banco per molte parti della gara, non riuscendo a “graffiare” più del dovuto. Ne uscita fuori una gara molto bene giocata da entrambe le squadre con i padroni di casa più continui.

LA PARTITA

Gianlorenzo Blengini schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Rossi e van de Voorde al centro, Rauwerdink e Urnaut di banda con Manià libero. Angelo Lorenzetti risponde con Bruno al palleggio e Vettori opposto, Vehrees e Piano centrali, Uros Kovacevic e Ngapeth schiacciatori, Rossini libero.
PRIMO SET - Muro di Urnaut (2-3), errore di Starovic e muro di Kovacevic (6-4), pipe di Ngapeth (8-5), si va al timeout tecnico sul 12-9. Errore di van de Voorde (13-9), fallo al palleggio di Ngapeth (13-11), Blengini chiama tempo sul 18-15 e poi sul 21-18. Si riprende con un muro di Piano e un ace di Bruno (23-18), dentro Semenzato, errore di Vettori, 23-20 e Lorenzetti interrompe il gioco. Dentro Casadei per il servizio e Ngapeth di prima intenzione mette a terra il 25-20.
SECONDO SET - Secondo set con i sestetti confermati, muro di van de Voorde (0-2), muro di Vettori (2-2), fallo di palleggio di Bruno e contrattacco di Rauwerdik (2-5), doppio break di Bruno, l’ultimo a muro (5-5), contrattacco di Kovacevic (7-6) e poi sul 9-7, e Latina chiede timeout. Ace di Rauwerdink (9-9) e il gioco si ferma sul 12-11 del tempo tecnico. Errore di Starovic, 15-13 e i pontini fermano il gioco. Si riprende con un muro di Verhees e ace di Ngapeth (17-13), dentro Skrimov, contrattacco di Urnaut (19-17), invasione di Rossi e contrattacco di Kovacevic (21-16), rientra Rauwerdink in prima linea, contrattacco di Ngapeth (24-18), e il francese mette a segno il 25-19 che chiude il secondo parziale.
TERZO SET - Blengini ruota la formazione nel terzo set, muro di Ngapeth, pipe di Kovacevic e ancora il francese, 4-0 e Latina ferma il gioco. Muro di Rossi (4-2), ace di Ngapeth (7-3), muro di Kovacevic e invasione Latina (11-5), sul 12-6 il gioco si ferma per il timeout tecnico. Dentro Skrimov, errore di Ngapeth (12-8), muro di Verhees, 14-8 e i pontini interrompono il gioco. Ace di Ngapeth e contrattacco di Vettori (17-10), dentro Semenzato, errore di rotazione Latina (20-11), muro di Skrimov, fallo di seconda linea di Kovacevic e muro di van de Voorde, 22-17 e Lorenzetti chiede tempo. Errore di Urnaut che chiude la gara 25-18.

Volley Modena-Top Volley Latina 3-0 (25-20, 25-19, 25-18)
Volley Modena: Kovacevic 13, Piano 7, Vettori 10, Ngapeth 16, Verhees 7, Bruno 6; Rossini (L), Boninfante, Casadei. N.e: Sala, Petric, Donadio (L), Ishikawa. All. Lorenzetti
Top Volley Latina: Rauwerdink 9, Rossi 3,  Sottile, Urnaut 7, van de Voorde 7, Starovic 8; Manià (L), Skrimov 3, Semenzato 1. N.e: Pellegrino, Tailli, Davis. All. Blengini
ARBITRI: Sampaolo, Satanassi
NOTE Durata set: 27‘, 27‘, 22‘; totale 1h16‘
Spettatori 2723 per un incasso di 24 mila euro
Modena: battute vincenti 4, battute sbagliate 11, muri 11, errori 15, attacco 56%. Latina: bv 1, bs 10, m 8, e 13, a 40%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, la Top Volley ci prova ma Modena è troppo forte: finisce 3-0

LatinaToday è in caricamento