rotate-mobile
Sport

Pallavolo, la Top Volley lotta ma cede al quinto set a Perugia 

Due ore e mezzo di gioco e una partita conclusa al quinto set: questo l’anticipo di sabato sera della 16ma giornata della SuperLega UnipolSai tra la Sir Safety Perugia e Latina che torna a casa con un punto

Due ore e mezzo di gioco non sono bastate alla Top Volley per portare a casa la vittoria nella trasferta di Perugia valida per la 16ma giornata della SuperLega UnipolSai. Con il punteggio di 16-14 per i padroni di casa la gara si è chiusa al tue-break con la Sir Safety Perugia e Latina che si dividono la posta in palio e i pontini che tornano a casa con un punto.

Una gara giocata a ritmi alterni dalle due formazioni dove ha prevalso Aleksandar Atanasijevic autore di 38 punti, vicino al record di Sabbi di 42 (Verona-Molfetta dello scorso anno). 

LA PARTITA

Gianlorenzo Blengini schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Rossi e van de Voorde al centro, Rauwerdink e Urnaut di banda con Manià e Tailli liberi. Nicola Grbic risponde con De Cecco al palleggio e Atanasijevic opposto, Beretta e Buti centrali, Vujevic e Fromm schiaccitori, Giovi libero.
PRIMO SET - Contrattacco di Starovic ed errore di Fromm (0-2), ace di Fromm e muro di Vujevic (5-4), ace di Starovic (5-6), contrattacco di Urnaut (6-8), pipe di Fromm e invasione fischiata a Latina (9-8), contrattacco di Rauwerdink per l’11-12 del timeout tecnico. ace e contrattacco di Atanasijevic, 14-12 e Blengini interrompe il gioco. Sul 17-15 dentro Skrimov e Maruotti per la seconda linea, sul 21-18 i pontini fermano il gioco. Rauwerdink di prima intenzione (22-20), dentro Semenzato e Grbic chiede tempo. Errore di Starovic che chiude il parziale 25-21.
SECONDO SET - Blengini inserisce Skrimov e Semenzato nel secondo set, contrattacco di Skrimov (1-3), muro di van de Voorde (6-9), dentro Barone, si va al timeout tecnico sul 9-12. Muro di Urnaut, 10-14 e Grbic ferma il gioco. Muro di van de Voorde (11-16), dentro Paolucci, pipe di Fromm (15-19) e i pontini fermano il gioco, dentro Sander. Contrattacco di Atanasijevic (17-20), contrattacchi di Sander e Atanasijevic, 20-21 e Blengini ferma il gioco. Ace di Paolucci (21-21), dentro Pellegrino per alzare il muro e Atanasijevic manda out, 21-23 e gli umbri chiedono tempo. Contrattacco e muro di Urnaut che chiude il parziale 21-25.
TERZO SET - Confermati Skrimov e Semenzato, mentre dall’altra parte Barone. Ace di Atanasijevic e primo tempo di Barone (4-1), contrattacco di Atanasijevic, 6-2 e i pontini chiedono il gioco. Contrattacco di Skrimov (6-4), che si ripete sul 7-6, errore di Starovic (10-7), si va al timeout tecnico sul 12-9. Doppio muro di van de Voorde e Starovic di prima intenzione, 12-13 e Perugia chiede tempo. Van de Voode di prima intenzione (12-14), dentro Paolucci, poi Sander e Maruotti, errore di van de van de Voorde (14-14), muro di Semenzato (15-17), van de Voorde di prima intenzione (18-21) rientrano Fromm e Vujevic e sul 19-21 Blengini interrompe il gioco. Rientra De Cecco, Semenzato ferma a muro un pericoloso contrattacco di Atanasijevic (21-24) e Sasha Starovic mette a segno l’ace del 21-25.
QUARTO SET - Perugia promuove Sander che mette a segno il primo punto, poi muro di Buti (2-0), muro di Starovic e primo tempo di van de Voorde (3-4), De Cecco di prima intenzione (5-4), contrattacco di Atanasijevic (7-5), primo tempo e muro di Semenzato, 7-8 e gli umbri fermano il gioco. Si riprende con Skrimov (7-9), Sottile di prima intenzione chiude il 9-12 del timeout tecnico. Errore di Urnaut (11-12), contrattacco e ace di Atanasijevic, 15-14 e Blengini interrompe il gioco. Contrattacco di Skrimov (15-16), muro di Buti e contrattacco di Atanasijevic, 20-18 e i pontini fermano il gioco. Dentro Rauwerdink, contrattacco di Sander, muro di Buti, ace e contrattacco di Vujevic per il 25-19.
QUINTO SET - Tiebreak, ace di Skrimov (0-1), invasione pontina (2-1), errore Atanasijevic (3-4), muro di Barone (5-4), pipe di Urnaut ed errore di Atanasijevic, 6-8 e si cambia campo. Contrattacco di Buti ed errore di Skrimov (9-8), timeout richiesto da Blengini. Si riprende con un contrattacco di Atanasijevic, 10-8 e i pontini fermano il gioco. Sul 13-12 è la volta degli umbri di chiamare timeout. Errore di Barone e muro di van de Voorde, 13-14 e Grbic interrompe il gioco. Contrattacco di Atanasijevic e muro di Barone per il 16-14.

Sir Safety Perugia-Top Volley Latina 3-2 (25-21, 21-25, 21-25, 25-19, 16-14)
Sir Safety Perugia: Vujevic 6, Buti 8, Atanasijevic 38, Fromm 8, Beretta, De Cecco 4; Giovi (L), Paolucci 1, Barone 7, Maruotti 1, Fanuli (L), Sunder 3. All. Grbic
Top Volley Latina: Sottile 3, Urnaut 17, van de Voorde 11, Starovic 17, Rauwerdink 5, Rossi; Manià (L), Tailli (L), Skrimov 17, Semenzato 5, Pellegrino. N.e: Davis, Ferenciac. All. Blengini
ARBITRI: Puecher, Sampolo
NOTE Durata set: 31‘, 31‘, 31‘, 27‘, 23’; totale 2h23‘
Perugia: battute vincenti 6, muri 8. Latina: bv 3, m 12.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallavolo, la Top Volley lotta ma cede al quinto set a Perugia 

LatinaToday è in caricamento