Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Contro il Perugia, mister Breda si gioca il proprio futuro

Al Latina servono i tre punti in trasferta che mancano dallo scorso maggio. Il tecnico potrebbe continuare con il 3-5-2. In avanti, ballottaggio Paolucci-Pettinari

Quella tra Perugia e Latina è la partita degli attacchi tra i meno prolifici del campionato. Ventotto gol in due, due in meno di quanti ne abbia segnati da solo il Carpi capolista. Gli umbri, dopo un esaltante avvio, sono leggermente calati, stabilizzandosi in nona posizione. A una lunghezza dalla zona playoff, un risultato comunque soddisfacente per una neopromossa. Diverso il discorso per i pontini, che al “Curi” sono attesi per sfatare un tabu che comincia a diventare pesante. I nerazzurri infatti, hanno vinto soltanto due volte fino a oggi, e sempre tra le mura amiche. Manca il successo esterno dallo scorso 25 maggio, quando i pontini superarono 3-1 il Cesena. La stessa formazione che interruppe il sogno promozione. Altri tempi, anche se sono passati poco meno di sette mesi, eppure la storia oggi racconta di un Latina in pienissima zona retrocessione, guidata da un tecnico a rischio esonero. Ed ecco che tre punti al Curi diventano un obbligo.

QUI PERUGIA – Del Prete non ce la fa, e non sarà della partita. Torna il bomber Falcinelli, al cui fianco agirà Parigini. A centrocampo Taddei e Fossati sono favoriti per due maglie da titolare, ma anche Verre ha delle chance. Fazzi e Crescenzi sulle fasce, e Lanzafame interno, completeranno il centrocampo a cinque. Confermati in difesa Goldaniga, Giacomazzi e Comotto.

QUI LATINA – Dopo mille congetture, ipotesi e previsioni, sembra che Breda voglia confermare il collaudato ma finora poco redditizio 3-5-2. Nessun cambiamento dunque. Due le novità rispetto a sabato scorso: Almici agirà sulla destra a centrocampo, mentre in avanti Paolucci e favorito su Pettinari come partner di Sforzini

Probabili formazioni

PERUGIA (3-5-2) Provedel; Goldaniga, Giacomazzi, Comotto; Fazzi, Lanzafame, Taddei, Fossati, Crescenzi; Falcinelli, Parigini. All. Camplone

LATINA (3-5-2) Di Gennaro; Brosco, Cottafava, Dellafiore; Almici, Valiani, Viviani, Bruno, Rossi; Paolucci, Sforzini. All. Breda

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro il Perugia, mister Breda si gioca il proprio futuro

LatinaToday è in caricamento