Calcio, ecco le nuove maglie del Latina. Presentazione al Francioni con i tifosi

Presentate le tre nuove casacche dei nerazzurri per la nuova stagione 2016/2017. L'evento nel piazzale antistante le gradinate dello stadio davanti a tanti tifosi

(fonte foto Latina Calcio)

Sono state presentate ieri nel piazzale antistante le gradinate dello stadio Francioni davanti a tanti tifosi le nuove maglie del Latina Calcio per la stagione 2016/2017. 

Nerazzurra la prima, bianca con inserti nerazzurri la seconda e arancione con una banda sempre nerazzurra al centro la terza: è stato alzato ieri pomeriggio il velo sulle casacche alla presenza di tutta la squadra al completo. 

I giocatori nerazzurri, infatti, al termine della seduta di allenamento pomeridiana, hanno incontrato i tifosi con cui si sono intrattenuti per foto e autografi. 

Ma l’evento di ieri è stato anche l’occasione per la “nuova apertura” dello Store del Francioni. Ad alzare la serranda i tre giocatori che hanno indossato le nuove maglie, Dellafiore, Bruscagin e Bandinelli. 

E ancora sempre nel pomeriggio di ieri è stata annunciata una delle novità del Latina Calcio di quest’anno: “The lion card”, ovvero una tessera che permetterà al possessore di usufruire di numerosi sconti presso varie realtà, strutture commerciali di più genere, legate al Latina Calcio. Gli abbonati, che potranno richiederla gratuitamente,mentre i non abbonati potranno acquistarla al prezzo di 15 euro. “The lion card” sarà disponibile a partire dalla prima gara casalinga del campionato, ma da oggi è possibile richiederla compilando l’apposito modulo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento