Livorno-Latina 1-0, le pagelle: si salvano in pochi

Ujkani determinante con due interventi. Male l’attacco, e il centrocampo. Olivera decisivo in negativo, Scaglia non si accende mai  

Samir Ujkani

Un primo tempo imbarazzante, e una timida reazione nella ripresa. Troppo poco anche per battere una delle squadre più in difficoltà dell’intera categoria. Un gol è bastato al Livorno per battere il Latina, e per rilanciare la propria corsa a un posto nei playout. Tremano invece i pontini, alla terza sconfitta consecutiva in trasferta, scivolati al quintultimo posto, che vorrebbe dire playout. Da qui alla fine, si dovrà sbagliare il meno possibile, ma servirà un altro atteggiamento per pensare di rilanciarsi.

Le pagelle

LATINA (4-3-3) Ujkani 6,5; Bruscagin 6 Dellafiore 6 Esposito 5 Calderoni 5; Baldanzeddu 5 (35’pt Bandinelli 6) Olivera 4,5 (35’st Corvia s.v.) Mbaye 4,5; Scaglia 5 Boakye 5 Dumitru 5 (15’st Ammari 6). A disposizione: Leone, Brosco, Nelson, Celli, Paponi, Shahinas. All. Gautieri 5

Ujkani 6,5 – Non è un caso che in una gara estremamente negativa, alla fine il migliore sia il portiere. Due interventi nel primo tempo. Intuisce anche la direzione del rigore di Vantaggiato, ma il tiro è troppo potente e gli piega le mani.

Bruscagin 6 – Il Livorno spinge quasi sempre dall’altra parte, e lui fa una figura dignitosa.

Dellafiore 6 – Sbanda meno degli altri, resta in piedi nel momento di maggior pressione del Livorno.

Esposito 5 – Un fallo al limite e un giallo nei primi quattro minuti. Fare peggio dopo è difficile. Un salvataggio su Antonini e poco più.

Calderoni 5 – Dalle sue parti Fedato e Antonini vanno via che è un piacere. Lui soffre l’inferiorità numerica, dato che Dumitru non gli dà una mano manco per scherzo.

Baldanzeddu 5 – A disagio in un ruolo che non gli appartiene. Il cambio, forse per problemi fisici, era già scritto (35’pt Bandinelli 6 – Se avesse segnato, sarebbe stato l’uomo della giornata. Invece chiosa la sua azione di classe con un tiro banale. Almeno dà un po’ di vivacità alla sua squadra).

Olivera 4,5 – Il fallo da rigore, tanti errori in fase di impostazione, inaccettabili per uno che dovrebbe accendere la manovra (35’st Corvia s.v.)

Mbaye 4,5 – Il tiro finito ad anni luce dalla porta è la fotografia della sua partita, e dei suoi limitati mezzi tecnici. E nemmeno negli scontri fisici, suo terreno di battaglia più adeguato, riesce a spiccare.

Scaglia 5 – Non si accende mai, ma di palloni non ne arrivano molti. Corre tanto e a vuoto.

Boakye 5 – La becca pochissime volte, ma non è che riceva la giusta assistenza.

Dumitru 5 – Una chance, sull’unica giocata sensata di Olivera, ma il suo lob è troppo corto per beffare Pinsoglio. Non aiuta mai Calderoni in fase di non possesso (15’st Ammari 6 – Entra al posto di Dumitru, il che conferma il fatto che Gautieri lo veda più come punta esterna. Va dove lo conduce la sua anarchia tattica, ma vivacizza il reparto avanzato, e per poco non pesca il jolly dalla distanza).

Gautieri 5 – Ingiustificabile il primo tempo della sua squadra. Timidi risvegli nella ripresa, tuttavia insufficienti per raddrizzare il match. Condivide con i suoi predecessori la difficoltà a far punti in trasferta (1 punto in 4 gare), e intanto la classifica si fa preoccupante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento