Incidente a Borgo Carso, giovane incinta partorisce d’urgenza

I fatti nella serata di sabato nella frazione del capoluogo pontino. L'auto su cui viaggiavano la ragazza e la madre è stata tamponata finendo in un fossato. Tragedia sfiorata: la neonata sta bene

Poteva avere conseguenze peggiori l'incidente stradale avvenuto nella serata di sabato nel capoluogo pontino, nella zona di Borgo Carso.

Rimasta ferita dopo essere stata tamponata mentre era in auto con la madre, una ragazza di 27 anni incinta al nono mese è stata trasportata all’ospedale Goretti di Latina, dove è stata fatta partorire d’urgenza; ora mamma e figlia stanno bene.

I fatti si sono verificati nella serata di sabato in via Congiunte quando l’auto su cui viaggiavano la ragazza e la mamma di 54 anni è stata tamponata da una Panda - al cui volante si trovava un uomo poi risultato ubriaco - finendo in un fossato.

Liberate dai vigili del fuoco le due donne sono state trasportate presso il nosocomio del capoluogo pontino dove l’equipe di medici ha fatto nascere la piccola con un parto cesareo. Ora mamma e figlia stanno bene; più gravi le condizioni della 54enne che non sarebbe comunque in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

Torna su
LatinaToday è in caricamento