Ingegnere di Formia travolto e ucciso a Giugliano mentre scende dall'auto

La vittima è il 47enne Livio Mancini. Inutili i tentativi di salvarlo, indagano i carabinieri

Drammatico incidente stradale a Giugliano in provincia di Napoli dove ha perso la vita un professionista di Formia. La vittima è Livio Mancini, 47 anni, ingegnere consulente per la sicurezza presso una ditta di Arzano.

L’uomo è stato investito mentre stava scendendo dalla propria auto che aveva un problema meccanico. Sul posto è intervenuto un mezzo del 118 che lo ha trasportato immediatamente all’ospedale di Giugliano dove l’uomo è deceduto poco dopo a causa delle gravissime ferite riportate nell’incidente. Sulla dinamica stanno indagando i carabinieri. 

Livio Mancini era molto conosciuto e apprezzato a Formia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

Torna su
LatinaToday è in caricamento