Incidenti stradali Fondi

Violento frontale sulla Flacca a Fondi, un uomo perde la vita

A scontrarsi un fuoristrada Toyota e un'Alfa 156 guidata dal 43enne deceduto sul colpo che, per motivi che sono ancora al vaglio delle forze dell'ordine, ha invaso la corsia opposta

Torna il sangue sulle strade della provincia pontina. A perdere la vita un uomo che in seguito all’impatto frontale con un'altra vettura è deceduto praticamente sul colpo.

Lo scontro mortale è avvenuto intorno alle 22.30 sulla via Flacca all’altezza di Fondi tra un’Alfa 156 e un fuoristrada Toyota.

Sulle cause che hanno portato al violento sinistro sono ancora in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine. Secondo le prime indiscrezioni, Daniele Recchia, un imprenditore di 43 anni originario di Terracina, città verso la quale si stava dirigendo al volante della sua Alfa 156, ha perso il controllo della vettura invadendo la corsia opposta.

Nello stesso momento proprio dal senso di marcia contrario sopraggiungeva una Toyota guidata da un giovane di 25 anni che non ha potuto evitare lo scontro.

L’impatto è stato tremendo; ad avere la peggio il 43enne che è morto praticamente sul colpo.

A nulla è valso l’intervento dei sanitari del 118 che in seguito hanno trasportato il 25enne al Fiorini di Terracina. Sul posto oltre all’ambulanza anche i vigili del fuoco di Terracina, che hanno estratto il corpo senza vita dell'imprenditore dalle lamiere dell'auto, i carabinieri che hanno espletato i rilievi di rito e la polizia stradale di Formia che proprio ha inviato il fascicolo relativo al sinistro alla Procura di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento frontale sulla Flacca a Fondi, un uomo perde la vita

LatinaToday è in caricamento