Incidente sulla Nettunense, malore alla guida e si scontra con un auto: muore camionista

L'incidente nella zona di Campoleone all'altezza del chilometro 17+900, in direzione Roma. La vittima un uomo di 65 anni di Latina; disposta l'autopsia. Disagi anche alla circolazione

(fonte foto Astral Infomobilità)

Tragico incidente nella tarda mattinata di oggi sulla Nettunense in cui ha perso la vita un uomo di 65 anni di Latina. 

La vittima è Antonio Prestipino finito fuori strada, probabilmente dopo aver accusato un malore, mentre era alla guida di un camion che si è poi scontrato con un’auto in sosta. Per l’uomo, purtroppo, non c’è stato nulla da fare; era già privo di vita all’arrivo dei soccorritori che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

Il sinistro è avvenuto all’altezza del chilometro 17+900, in direzione della Capitale, nella zona Campoleoene.

Come si legge su RomaToday, in base ai primi accertamenti, l'autista del camion avrebbe accusato un malore mentre era alla guida; il mezzo è così uscito fuori strada scontrandosi con una Fiat 600 in sosta e all'interno della quale non c'era nessuno. 

Per gli accertamenti sono intervenuti gli agenti della polizia municipale di Lanuvio-Nemi, diretti dal comandante Gabriele Di Bella. Sul posto anche il magistrato di turno ed il medico legale. Sul caso indaga il Sostituto Procuratore della Procura di Velletri, Giuseppina Corinaldesi, che ha disposto l'autopsia sul corpo di Antonio Prestipino, al fine di accertare con esattezza le cause che hanno causato la morte.  

L’incidente ha avuto pesanti ripercussioni anche sul traffico, sia sulla laterale in direzione di Roma, sia sulla SS207 in direzione Aprilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento