Martedì, 16 Luglio 2024
Il fatto / Aprilia

Incidente sulla Pontina, tampona un’auto e poi fugge: così è stato incastrato dalla polstrada

Nel sinistro è rimasta ferita una donna; la vettura colpita da un autocarro che poi è scappato ed è stato rintracciato grazie alla targa. Il conducente denunciato per lesioni stradali e fuga

Attraverso un’indagine lampo la polizia stradale di Aprilia è riuscita a risalire al veicolo, e anche al conducente, che nei giorni scorsi ha causato un incidente sulla Pontina poi dandosi alla fuga. L’uomo, un 55enne di Latina, è stato denunciato per lesioni stradali e fuga. 

L’incidente

L’incidente si è verificato all’altezza del chilometro 27+200 della strada statale 148 in direzione Nord causando il ferimento di una donna di 46 anni che, soccorsa dai sanitari del 118, è poi stata trasportata presso il Campus Biomedico di Roma. Secondo una prima ricostruzione, possibile anche grazie alla testimonianza della donna, mentre era alla guida della sua auto, un Ford Fiesta, è stata tamponata da un altro veicolo, di cui non è però riuscita a vedere né il modello e né la targa, che poi si è allontanato facendo perdere le proprie tracce lungo la Pontina. 

I rilievi e le indagini

Nel corso dei rilievi effettuati agli agenti della polizia stradale sul luogo del sinistro è stato subito notato che su un pezzo distaccato del paraurti posteriore della vettura era rimasto impresso parzialmente il numero della targa dell’altro mezzo. Particolare questo che si è rivelato estremamente utile per le indagini; infatti a causa della mancanza di sistemi di viedosorveglianza presenti nelle vicinanze non è stato possibile ottenere immagini dell’incidente e solo grazie all’intensa attività investigativa, attraverso le numerose interrogazioni di varie combinazioni di caratteri nelle banche dati, e ad alcune informazioni apprese in via informale, gli agenti della polstrada sono riusciti a rintracciare il mezzo che aveva provocato il sinistro e che si era dato alla fuga.

Rintracciato l'autocarro in fuga

Presso la sede distaccata della società intestataria del mezzo stesso, con sede a Latina, è stato poi possibile risalire al 55enne, dipendente dell’azienda che ha subito confermato la propria responsabilità. L’autocarro coinvolto nell’incidente, presente nel parcheggio dell’azienda, al momento del controllo presentava ancora i gravi danni dovuti alla collisione e, è stato poi accertato, la mattina stessa del sinistro era stato portato in una carrozzeria per la sistemazione del danno, riparazione che avrebbe reso particolarmente difficoltoso un tardivo accertamento dei fatti.

L’uomo è stato quindi denunciato alla Autorità Giudiziaria, in relazione anche alla querela sporta dalla parte lesa presso la Stazione Carabinieri “San Paolo” di Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Pontina, tampona un’auto e poi fugge: così è stato incastrato dalla polstrada
LatinaToday è in caricamento