rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Incidenti stradali Pontinia

Incidente mortale di Ferragosto a Ponza: via al recupero dell’auto

Proseguono le indagini per ricostruire la dinamica dell'incidente in cui morì Davide Raddrizzani; tutto pronto per le operazioni di recupero dell'auto precipitata in un dirupo all'alba del 15 agosto scorso

È previsto per domani mattina l’inizio delle operazioni, da parte dei vigili del fuoco, per il recupero dell’auto che all’alba della mattina di ferragosto uscì di strada, in località Campo Inglese a Ponza, precipitano in un dirupo e facendo un volo di decine di metri.

Nel drammatico incidente avvenuto sull’isola pontina perse la vita Davide Raddrizzani, un giovane di 25 anni che in quel momento si trovava in auto con un amico.

L’operazione è prevista per domani, per una durata di circa 3 0 4 ore; è stata la Procura della Repubblica ad aver conferito ai vigili del fuoco la delega per il recupero del mezzo – che si trova a circa 70 metri dalla sede stradale - nell’ambito delle indagini volte a ricostruire la dinamica del drammatico incidente. Recupero che, come spiegano dal comando provinciale che hanno studiato tutti i dettagli, dovrà avvenire con “tecniche e modalità tali da non arrecare alcun ulteriore danno al mezzo stesso”.

Saranno impiegati un’autogru e gli specialisti del gruppo SAF (personale vigilfuoco formato in tecniche di soccorso di derivazione speleo-alpine-fluviali) che si occuperanno delle attività di aggancio e controllo nelle fasi di recupero del mezzo; presenti, data la complessità delle operazioni e per aumentare il livello di sicurezza, anche gli elicotteri dell’aeroporto di Ciampino.

L’intervento sarà video-documentato e sarà coordinato dal vice comandante Riccardo D’Atino con la supervisione del comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Latina Cristina D’Angelo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale di Ferragosto a Ponza: via al recupero dell’auto

LatinaToday è in caricamento