Incidente a Prossedi: nello schianto muoiono Estella e Camilla Aversa, madre e figlia

Avevano 47 e 18 anni le vittime dello schianto avvenuto nel pomeriggio di ieri a Prossedi. Ferita anche una ragazza e il conducente dell'altra auto

Hanno perso la vita insieme madre e figlia, in un tragico incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri a Prossedi. Le vittime sono Estella e Camilla Aversa, 47 e 18 anni appena compiuti. Secondo le ricostruzioni delle forze dell'ordine si è trattato di uno scontro frontale che non ha lasciato scampo alle due donne. In auto insieme a loro c'era anche un'amica della ragazza, che viaggiava sui sedili posteriori.

Per estrarre le tre donne dall'abitacolo della vettura è stato necessario l'intervento di una squadra di vigili del fuoco, ma i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della madre e della figlia, mentre la terza ragazza, anche lei 18enne, è stata trasferita d'urgenza in un ospedale romano a bordo di un'eliambulanza. Ferito anche il conducente della seconda auto.

Lo scontro è avvenuto in va Guglietta, per cause ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri. Nel violento impatto l'auto guidata dalla 47enne è finita contro il guardrail e poi si è capovolta in un fossato. Le due donne, originarie di Palestrina, erano residenti a Ceccano.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi 2019, manca poco al via. Ecco quando iniziano a Latina e nel Lazio

  • Fumo vietato sulla spiaggia, arriva l’ordinanza “smoke free”. Multe fino a 500 euro

  • Gaeta: al Porto Antico arriva “Seabin”, il maxi bidone galleggiante attira rifiuti

  • Reddito di cittadinanza, selezione dei navigator: l’elenco dei vincitori e degli idonei

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Pontina, ferito un motociclista: atterra l'elisoccorso

  • Terremoto a Roma, scossa avvertita anche in alcune zone di Latina e provincia

  • Due capodogli morti a Ponza: la mamma ha cercato di liberare il figlio da una rete da pesca

  • Mariachiara muore dopo una settimana di coma: arresto cardiaco per un intervento al naso

  • Blitz antidroga a Cisterna, pusher ingoia ovuli di cocaina: sequestri e arresto

  • Omicidio Marino, due pentiti raccontano in videoconferenza l’eliminazione del boss

Torna su
LatinaToday è in caricamento