menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Veronica Fedele al centro col vestito verde

Veronica Fedele al centro col vestito verde

Guida “Gelaterie d'Italia 2017”, Gambero Rosso premia con tre coni un’attività di Formia

Massimo riconoscimento con tre coni, a soli sei mesi dall'apertura, per l'agrigelateria naturale Gretel Factory. Presentata a Rimini la guida delle 300 migliori gelaterie d'Italia

C’è anche l’agrigelateria naturale Gretel Factory di Formia tra le 300 migliori gelaterie d’Italia che saranno inserite nella prima guida firmata Gambero Rosso: “Gelaterie d'Italia 2017”. L’attività di Veronica Fedele, a soli sei mesi dall’apertura, ha ricevuto il massimo riconoscimento dei 3 coni, insieme ad altre 34 del Lazio. 

Veronica Fedele, avvocato specializzato nel settore agroalimentare, napoletana d’origine e formiana d’adozione, due anni fa ha deciso di coniugare l’esperienza maturata insegnando in diversi seminari l’utilizzo consapevole del denaro e la lotta alle mafie ed alla corruzione con la passione per il cibo e l’etica del lavoro agricolo.

“Ho preso spunto - dice la titolare Veronica Fedele - dal personaggio delle favola dei fratelli Grimm, Gretel appunto, ed ho immaginato il seguito di questa storia conosciuta da tutti i bambini per poter insegnare a grandi e piccoli che il cibo, ed il gelato in particolare, può nascere solo da ingredienti sani e dalla relazione tra chi produce e chi mangia. Abbiamo cercato di trasformare una favola in una lezione di educazione alimentare. Nel nostro laboratorio sono banditi preparati e semilavorati industriali, conservanti ed aromi chimici. L’attenzione verso la natura, la valorizzazione delle materie prime di qualità e la collaborazione con aziende locali sono gli ingredienti principali di Gretel Factory”.

Il Gambero Rosso ha presentato al Sigep - il Salone internazionale gelateria pasticceria, panificazione artigianale e caffè- di Rimini, la guida alle migliori gelaterie d'Italia ed ha premiato le gelaterie, assegnando uno, due o tre coni. Il massimo riconoscimento è stato ottenuto appunto da questa eccellenza del territorio pontino, che lavora con i prodotti selezionati di aziende agricole locali.

"Siamo molto contenti di aver ricevuto dal Gambero Rosso questo importante riconoscimento a soli sei mesi dalla nostra apertura. - commenta Veronica Fedele alla ricezione del premio - , ma ancor di più siamo felici di poter riuscire a dare risalto al nostro progetto e ai prodotti e produttori del nostro territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento