Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Imu, esenzione per terreni e fabbricat: soddisfatta la Coldiretti

Il direttore Saverio Viola ed il presidente provinciale di Coldiretti Latina Carlo Crocetti commentano con soddisfazione le ultime notizie sulla temuta tassa: "Una vera boccata d'ossigeno"

Soddisfazione per il decreto legge con il quale il Consiglio dei Ministri ha approvato, tra l’altro, l’esenzione per quest’anno anche della seconda rata dell’Imu per i fabbricati rurali e per i terreni agricoli degli imprenditori agricoli professionali.

Questo la reazione della Coldiretti Latina che commenta le importanti notizie che arrivano da Roma.

“È una scelta strategica che viene incontro alle esigenze delle imprese agricole pontine colpite come le altre degli altri territori da una crisi davvero pesante. Tutto quanto ciò rappresenta – hanno detto il direttore Saverio Viola ed il presidente provinciale di Coldiretti Latina Carlo Crocetti - una vera boccata di ossigeno”. 

“Una misura – afferma Viola – che occorre consolidare anche per il 2014, in modo da permettere agli imprenditori di guardare con maggiore serenità al futuro ed accentuare scelte essenziali, in particolare da parte dei giovani che con fiducia si sono avvicinati al settore agricolo e a quanti hanno in animo di farlo anche in relazione alle prossime misure del nuovo piano di sviluppo rurale”.

“E’ stato riconosciuto – ha aggiunto Viola - il ruolo dell’agricoltura ma soprattutto quello dei coltivatori diretti e degli imprenditori agricoli professionali che vivono e lavorano nei campi e contribuiscono in misura determinate alla salvaguardia e gestione del territorio a beneficio dell’intera collettività. Ora auspichiamo che arrivino anche dall’Ente Regione le risposte concrete alle nostre proposte e alle nostre rivendicazioni a tutela del settore primario e a quello agroalimentare più in generale che proprio in questi ultimi tempi è impegnato a sostenere un percorso di crescita a vantaggio di tutta la collettività”.

Coldiretti Latina intanto ha annunciato che in queste ore si stanno definendo i dettagli della partecipazione della struttura di via Don Minzoni  alla mobilitazione per il Made in Italy indetta da Coldiretti per i prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imu, esenzione per terreni e fabbricat: soddisfatta la Coldiretti

LatinaToday è in caricamento