rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cultura Sermoneta

Attesa finita, torna la Sagra della Polenta di Sermoneta. Prima tappa a Doganella di Ninfa

Anche quest’anno si rinnova la tradizione secolare che celebra il piatto tipico invernale dei monti Lepini, in occasione di Sant'Antonio Abate. Primo appuntamento domenica 13 gennaio

Torna puntuale come ogni hanno uno degli appuntamenti più attesi dell’inverno pontino, quello con la sagra e le feste della polenta di Sermoneta. Una tradizione secolare che celebra il piatto tipico invernale dei monti Lepini, in occasione di Sant'Antonio Abate che oltre che nel borgo del paese lepino si tiene anche nelle diverse frazioni. 

Domani, domenica 13 gennaio, si parte con Doganella di Ninfa, la popolosa borgata stretta tra Cisterna e Sermoneta che ha predisposto un programma che incrocia la tradizione religiosa con quella enogastronomica.

La sagra della polenta a Doganella di Ninfa: l’evento

La sagra di Doganella

Le tracce storiche della sagra di Doganella si hanno a partire dalla fine della II guerra mondiale. La prima foto è del 1954; negli ultimi anni, la festa ha avuto un toccante momento religioso, culminato nella processione del patrono nelle campagne, scortato da numerosi parrocchiani sui loro trattori, a testimoniare la protezione del Santo sugli animali e le campagne.

I prossimi appuntamenti 

Prossimi appuntamenti: al centro storico di Sermoneta la sagra è in programma per il 20 gennaio. A seguire le feste della polenta si sposteranno a Tufette (27 gennaio), Sermoneta Scalo (3 febbraio) e Pontenuovo (10 febbraio).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attesa finita, torna la Sagra della Polenta di Sermoneta. Prima tappa a Doganella di Ninfa

LatinaToday è in caricamento