Sabato, 19 Giugno 2021
Servizi

Adozioni, a chi rivolgersi: dove si possono presentare le domande

In questa sezione vi offriremo le informazioni necessarie circa gli enti che sono predisposti ad accogliere le domande di disponibilità presentate dalle coppie

I coniugi, con i requisiti previsti dalla legge, possono presentare domanda al Tribunale per i minorenni.

Possono essere presentate più domande anche successive a più Tribunali per i minorenni, purché in ogni caso se ne dia comunicazione a tutti i tribunali precedentemente aditi.

La domanda di disponibilità all'adozione, in carta semplice, corredata dei documenti che consentono di confermare il possesso dei requisiti richiesti, ha validità tre anni e, allo scadere del termine, può essere rinnovata, ripresentando la documentazione per comprovare la permanenza dei requisiti richiesti.

ADOZIONE INTERNAZIONALE - I documenti e i requisiti richiesti per le adozioni nazionali e internazionali sono gli stessi. Nel secondo caso, gli enti locali verificano la validità dei requisiti stessi, valutando le potenzialità genitoriali e raccogliendo quante più informazioni possibili sulla situazione familiare, e inviano la relazione al tribunale dei minori, il quale ha 2 mesi di tempo per emettere il decreto di idoneità.

Se dopo l’incontro con i genitori viene confermata la presenza dei requisiti necessari, allora il tribunale dei minori invia il decreto alla Commissione per le Adozioni Internazionali e all’Ente Autorizzato dalla coppia che si preoccuperanno di seguire la pratica di adozione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adozioni, a chi rivolgersi: dove si possono presentare le domande

LatinaToday è in caricamento