Meteo

Caldo a Latina: due giorni da bollino giallo, le previsioni per il primo weekend di luglio

Temperature intorno ai 31-32 gradi nelle giornate di sabato 3 e domenica 4 luglio; il bollettino del Ministero della Salute per il fine settimana

Primo weekend di luglio da bollino giallo, dopo il caldo intenso e l’afa dei giorni scorsi. Quello che attende la provincia di Latina sarà un fine settimana all’insegna del bel tempo con temperature che rimarranno stabili e di poco superiori ai 30 gradi.

Come ogni anno anche per questa estate, il Ministero della Salute quotidianamente pubblica sul suo portale i bollettini sulle ondate di calore in Italia con l’obiettivo prevenire gli effetti negativi del caldo sulla salute, soprattutto delle persone più fragili e Latina rientra nelle 27 città italiane monitorate. Secondo l’ultimo bollettino pubblicato nella giornata di oggi, venerdì 2 luglio, quelle di sabato e domenica a Latina saranno due giornate da bollino giallo,  il livello 1 di pre-allerta che “indica condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore. Questo livello - viene spiegato - non richiede azioni immediate, ma indica che nei giorni successivi è probabile che possano verificarsi condizioni a rischio per la salute”.

Le temperature massime per il 3 e 4 luglio si prevedono intorno ai 31-32 gradi. Per quanto riguarda le previsioni, come riporta il sito 3bmeteo.com, sabato 3 luglio ci saranno “cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l'intera giornata”; i venti saranno al mattino deboli e proverranno da Sud-Sudovest, al pomeriggio tesi e proverranno da Ovest-Sudovest. Per domenica 4 luglio, invece, si prevedono “cieli in prevalenza poco nuvolosi per l'intera giornata, salvo la presenza di qualche addensamento pomeridiano; i venti saranno al mattino moderati e proverranno da Sud-Sudest, al pomeriggio tesi e proverranno da Sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo a Latina: due giorni da bollino giallo, le previsioni per il primo weekend di luglio

LatinaToday è in caricamento