rotate-mobile
Politica

Cisterna-Valmontone, Mantini: “Qui espropri ancora fermi. Massima attenzione al nostro territorio”

Le parole del sindaco di Cisterna dopo la seduta della commissione in Regione: “Attendiamo la data dell’assemblea pubblica in cui il commissario Mallamo informerà nel dettaglio la nostra comunità su un’opera strategica e fondamentale”

È tornato d’attualità, dopo la seduta della commissione Lavori pubblici e mobilità del Consiglio regionale del Lazio, il tema della Roma-Latina e della Cisterna-Valmontone. Nel corso della seduta il commissario straordinario Antonio Mallamo ha fatto il punto della situazione sull’autostrade e sulla bretella, per la quale la progettazione è in fase più avanzata, con le gare per il primo lotto di 10 chilometri che dovrebbero partire all’inizio del 2025.

All’audizione ha preso parte anche il sindaco di Cisterna Valentino Mantini, insieme all’assessore ai lavori pubblici Andrea Santilli.

“Il Commissario straordinario Antonio Mallamo ha annunciato la volontà di fare assemblee pubbliche per presentare i progetti, volontà già espressa da questa Amministrazione a beneficio della nostra comunità – ha detto il sindaco Mantini –. L’opera sarà suddivisa in lotti: il primo va dallo svincolo di interconnessione con la Pontina a Campoverde e arriva fino alla S.S. 7 Appia con un inizio lavori prevedibile per gennaio 2025. Allo svincolo con la tangenziale di Cisterna, altezza Collina dei Pini, inizia il lotto due, su cui abbiamo chiesto di porre la massima attenzione”.

“Gli espropri dei terreni a Cisterna non sono ancora cominciati. Si dovranno ultimare entro agosto 2024, ultima data utile per evitare che scada il vincolo di pubblica utilità - ha aggiunto ancora il sindaco Mantini -. Il Commissario straordinario ha assicurato che intenderà riconoscere il “valore massimo del giusto” a cui aggiungerà il valore agricolo medio (VAM) e che i proprietari dei terreni espropriati saranno pagati in 60 giorni”. 

“Attendiamo la data dell’assemblea pubblica in cui il Commissario Antonio Mallamo informerà nel dettaglio la nostra comunità su un’opera strategica e fondamentale come la bretella Cisterna-Valmontone – ha concluso il primo cittadino –. Cisterna sarà coinvolta in modo sostanziale da questa importantissima opera. Verrà infatti realizzato uno svincolo con la Tangenziale Appia all’altezza di Collina dei Pini e l’attraversamento dello snodo con la S.S. 7 Appia, motivo per cui abbiamo colto l’occasione per porre massima attenzione ai cambiamenti della nostra città, tutti sicuramenti migliorativi della rete infrastrutturale”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisterna-Valmontone, Mantini: “Qui espropri ancora fermi. Massima attenzione al nostro territorio”

LatinaToday è in caricamento