Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica Campodimele

Elezioni 2023 a Campodimele: 8 candidati sindaco in un paese con meno di 600 abitanti

Una situazione inspiegabile nel piccolo comune dove sono 75 in corsa per la carica di consigliere comunale. Degli 8 aspiranti primo cittadino solo due sono locali

Se a Lenola c’è un solo candidato a sindaco in corsa alle elezioni amministrative di maggio, a Cmpodimele, il più piccolo dei comuni pontini al voto, la sfida invece è tra 8 aspiranti primo cittadino. Tanti sono quelli che hanno presentato la loro candidatura per diventare sindaco del comune che conta meno di 600 abitanti. 

Un numero che è il più alto di tutti i centri del pontino che vanno al voto in questa tornata elettorale (anche più del capoluogo che ha solo due candidati) e una situazione inspiegabile se si pensa che degli otto che puntano alla fascia tricolore solo due sono locali, mentre tutti gli altri arrivano da fuori il comune pontino. 

I due candidati locali sono Emanuele De Luca, consigliere di minoranza con la lista Evviva Campodimele, e Tommaso Grossi attuale assessore alla Cultura della giunta Zanella sostenuto dalla lista civica I giovani - Campodimele; sono sfidati da Andrea Paola Iannotti, imprenditrice transgender di Latina con la lista Italia dei Diritti; Antonio Pelagalli con la lista I Cittadini delle Culture e delle Colture; Rocco Vizzaccaro con Alternativa in Comune; Paola Venditti con la lista Fiamma Tricolore; Italo Velardo con Siamo Italia; e Cristian Venditelli con Progetto Popolare.

In totale con le 8 liste sono in corsa 75 candidati alla carica di consigliere comunale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2023 a Campodimele: 8 candidati sindaco in un paese con meno di 600 abitanti
LatinaToday è in caricamento