Sabato, 13 Luglio 2024
Latina

Acqualatina celebra le Badiere Blu, Ciolfi: “Dimentica i due punti inquinati sul litorale”

La consigliera di Latina del Movimento 5 Stelle commenta la campagna #moltodipiù del gestore idrico facendo riferimento anche “ai disservizi dovuti alle riduzioni o alle interruzioni idriche”

Acqualatina celebra le Bandiere Blu con cui anche quest’anno la Foundation for Environmental Education ha premiato il territorio dell’Ato4-Lazio Meridionale - Anzio, Fondi, Gaeta, Latina, Minturno, Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga e Terracina -. “Per celebrare il rinnovo di questo importante risultato per il nostro territorio, Acqualatina ha predisposto la campagna di sensibilizzazione “Molto di più” (con l’hashtag #moltodipiù), che prende vita in questi giorni di inizio estate su social media, siti web e organi di informazione” ha annunciato il gestore idrico.

“La campagna che abbiamo ideato ha l’obiettivo duplice di promuovere l’unicità del nostro territorio e di fare un plauso all’impegno sinergico delle amministrazioni comunali e dei nostri professionisti - ha commentato il presidente Lauriola -. Per noi, eventi come questo rappresentano appieno le parole chiave della nostra missione: impegno, sinergia con le istituzioni, creazione di valore per il territorio. In altre parole, sostenibilità a tutto tondo”. 

“La campagna “Molto di più” ci porterà in volo dai depuratori al mare, dal luogo di lavoro di tanti professionisti di Acqualatina alla natura a cui arriva il risultato del nostro impegno, per scoprire insieme che dietro le splendide acque e le meraviglie del nostro territorio ‘C’è molto di più’” ha fatto sapere ancora la società. 

Ciolfi: “E i due punti inquinati sul litorale di Latina?”

Ma non mancano le critiche, come quelle che arrivano dalla consigliera comunale del Movimento 5 Stelle di Latina, Maria Grazia Ciolfi. “A fronte della soddisfazione espressa da Acqualatina per l'ottenimento delle numerose Bandiere Blu sul nostro territorio, mi chiedo se il ‘volo’ che ha previsto di effettuare all'apertura dell'annunciata campagna di sensibilizzazione ‘#Moltodipiù’ passerà anche per Foce Verde e Rio Martino, dove da oltre un mese campeggia in mare un'estesa chiazza marrone e le analisi di Goletta Verde hanno rilevato acque fortemente inquinate - dichiara Cioffi attraverso una nota -. Questo sarebbe già abbastanza per suscitare quantomeno qualche perplessità tra i cittadini di Latina, se non fosse che, in aggiunta a ciò, ad intermittenza sempre più frequente arrivano agli utenti avvisi di riduzione o addirittura interruzione del servizio idrico. Dall'estate scorsa ad oggi - aggiunge la consigliera del M5S - siamo arrivati a contare circa 30 comunicazioni di disservizio, di quelle che interessano solo il comune di Latina e senza quindi conteggiare le numerose altre che investono il ben più ampio territorio servito da Acqualatina; spesso con scarso (o nessun) preavviso, senza adeguate spiegazioni e non sempre con la previsione di servizi alternativi come per esempio le autobotti, con conseguenze ancor più gravi in una stagione estiva dal caldo eccezionale come quella che stiamo vivendo. 

Acqualatina non è una semplice spa, bensì una partecipata dove il socio pubblico, tra cui il Comune di Latina, rappresenta il 51% e pertanto l'amministrazione ha il dovere non solo di esercitare il suo ruolo di controllo sulla società ma anche di  intervenire a nome dei cittadini che rappresenta, chiedendo puntuale riscontro dei gravissimi disagi che si stanno verificando, a danno soprattutto delle persone con maggiore fragilità quali bambini, anziani, malati e persone con disabilità.

La situazione che registriamo è il risultato anche di anni di mancate manutenzioni a cui non si riesce più a far fronte. Auspichiamo  - conclude Cioffi - una netta e fattiva presa di posizione da parte della sindaca Celentano in difesa del diritto sacrosanto dei cittadini a un servizio idrico adeguato, anche a fronte delle salatissime bollette che paghiamo”.
#Moltodipiù è ciò che i cittadini si aspettano dal gestore del servizio idrico e quello che il M5S chiede ad Acqualatina, un impegno verso i cittadini che porteremo avanti con tutti gli strumenti a disposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqualatina celebra le Badiere Blu, Ciolfi: “Dimentica i due punti inquinati sul litorale”
LatinaToday è in caricamento