#Accendiamoilrispetto: al via con successo il progetto nelle scuole di Top Volley e AbbVie

Grande entusiasmo e partecipazione da parte degli studenti dell'Einaudi-Mattei: al centro dell'incontro il tema del rispetto delle regole e di conseguenza l'ambiente. Sottile, Fei e Maruotti i protagonisti della mattinata

E’ stato un successo il primo appuntamento della seconda edizione del progetto etico #Accendiamoilrispetto, organizzato nelle scuole dalla Top Volley Latina in partnership con AbbVie. 

Grande entusiasmo da parte degli oltre 400 studenti dell’istituto superiore Einaudi - Mattei che riuniti nell’aula magna hanno ascoltato e partecipato all’incontro che ha toccato il tema del rispetto delle regole e di conseguenza l’ambiente. Grandi catalizzatori sono stati i tre giocatori della Top Volley: Alessandro Fei, Daniele Sottile e Gabriele Maruotti che hanno dialogato con gli studenti e raccontato le loro esperienze. 

“Siamo molto felici di poter dare il nostro contributo da sportivi - hanno spiegato i tre campioni a margine dell’incontro - siamo sicuri che sensibilizzare i ragazzi sia importante, per questo siamo tornati a scuola”. 

Non è mancato Damiano Coletta, sindaco di Latina, che ha introdotto l’appuntamento con un discorso incentrato sul rispetto delle regole declinandolo principalmente sugli aspetti ambientali con particolare attenzione sui temi della raccolta differenziata e del riciclo, ma anche sulle norme di civiltà all’interno di una comunità. 

Anna Rita Pelliccia, responsabile ambientale di AbbVie Italia, ha fornito a tutti i presenti gli elementi che poi sono stati alla base del dibattito finale con i ragazzi: standard elevati, analisi e prevenzione dei rischi ma soprattutto rispetto delle regole, sono stati proprio questi i passaggi che hanno maggiormente incuriosito i ragazzi, senza dimenticare il Protocollo di Kioto e più in generale tutte le dinamiche riguardo la riduzione degli inquinanti. Un altro passaggio cruciale è rappresentato dal marchio di qualità che certifica quando un prodotto, che si può trovare in un negozio, è stato realizzato rispettando l’ambiente. 

Ulderico Libertini e Anna Maria Acquafredda, collaboratori della dirigente scolastica Rosalba Rosaria Bianchi hanno salutato gli studenti in apertura, mentre Annarita Pelliccia, Serena Piciccia e Fabrizio Schiavo in compagnia di Andrea Montecalvo (di AbbVie) hanno illustrato ai ragazzi e agli insegnanti le qualità dell'automobile elettrica AbbVie che permette un rispetto ambientale completo visto che è completamente elettrica. Per la Top Volley Latina era presente anche il direttore sportivo Candido Grande, Giuseppe Baratta dell’area marketing e comunicazione, che ha moderato l’evento, e Paola Libralato, la fotografa ufficiale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine dell’incontro i ragazzi hanno giocato a pallavolo sul campo esterno della scuola insieme a Fei, Sottile e Maruotti, dandosi appuntamento al PalaBianchini per la partita con il Piacenza del 5 febbraio: la Top Volley ha regalato alla scuola anche palloni e biglietti per assistere alla gara con Piacenza, inoltre in quest’occasione è attiva anche la promozione #ProgettoStudente che dà la possibilità agli studenti di poter entrare a prezzo scontato presentando al botteghino il libretto delle giustificazioni. Altre info su www.top-volley.it/biglietteria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020 a Fondi e Terracina: lo spoglio dei voti in diretta

  • Elezioni a Fondi 2020: risultati sindaco

  • Elezioni a Terracina 2020: risultati sindaco

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento