Sport

Basket, la Benacquista torna a giocare al PalaBianchini: a Latina arriva Biella

Nerazzurri in campo alle 18 di domenica 23 dicembre. Lawrence: “Il lavoro di squadra è la chiave di volta”

Dopo le due trasferte consecutive on Lombardia, con Treviglio e Bergamo, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket torna a giocare al PalaBianchini per la 13esima giornata della regular season del campionato di Serie A2 Old Wild West della stagione 2018/19.

Domenica 23 dicembre alle 18 arriva al palazzatto di via dei Mille l’Edilnol Pallacanestro Biella. Uno scontro diretto tra due squadre a 14 punti in classifica, posizione occupata anche da ulteriori 5 formazioni, condizione che rende i due punti in palio ancora più determinanti. Da un lato il team biellese, reduce da tre vittorie consecutive, arriva a Latina con il morale alto e il desiderio di dare continuità ai propri risultati. Sul fronte nerazzurro, le due trasferte consecutive a distanza di 48 ore una dall’altra, la forte sindrome influenzale che ha colpito a turno vari giocatori, i problemi fisici che non ne hanno risparmiati altri, non hanno sicuramente reso le cose semplici al gruppo. Per contro il prezioso successo conquistato sul campo di Bergamo, seconda in classifica, ha dato una carica di energia positiva alla squadra che è pronta ad affrontare Biella con tutta la grinta e concentrazione possibile.

Coach Gramenzi alla vigilia

In vista di questa difficile partita anche il capo allenatore della Benacquista, Franco Gramenzi, sottolinea le varie difficoltà affrontate nel corso della settimana e soprattutto evidenzia il buon momento attraversato dall’Edilnol Biell.

“Veniamo da una settimana breve dal punto di vista degli allenamenti, perché siamo tornati a Latina soltanto mercoledì, inoltre abbiamo potuto allenarci solo a ranghi ridotti per via della forte influenza che ha colpito anche Allodi e Cucci e dei problemi fisici che stanno avendo Carlson, alle prese con i postumi di un colpo preso al ginocchio durante il match a Bergamo, Fabi per un dolore alla schiena e Tavernelli per un problema muscolare. Domenica, come del resto ogni anno, ci sarà da soffrire nella gara con Biella, che è un squadra molto atletica e in salute, reduce da 3 importanti vittorie consecutive conquistate su buone squadre come Tortona, Casale e Siena”.

Il britannico Andrew Lawrence alla vigilia del match con Biella ha le idee molto chiare su quale dovrà essere l’approccio alla gara e invita tutti i tifosi nerazzurri ad affollare le tribune del PalaBianchini:"Nella precedente gara con Bergamo la cosa fondamentale è stata aver giocato di squadra, ossia tutti pronti a condividere, passare la palla e difendere insieme. Il lavoro di squadra è il fattore più importante in un gruppo. Ovviamente anche con Biella domenica, dobbiamo giocare forte e di squadra. Ci aspettiamo una gara molto difficile domenica, sappiamo che Biella è una squadra molto buona, come, del resto, ogni team in Serie A2. I tifosi sono stati stupendi per tutta la stagione, spero continuino a supportarci anche in questa gara prenatalizia, noi daremo il massimo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Benacquista torna a giocare al PalaBianchini: a Latina arriva Biella

LatinaToday è in caricamento