Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Latina, serve una prova d'orgoglio in casa del Monterosi pronto alla festa

Domani scontro diretto tra prima e seconda. Viterbesi in Lega Pro anche con un pareggio. Scudieri senza Esposito e Alessandro, torna Orlando. In città continua la contestazione dei tifosi verso il club

Mister Scudieri nella trasferta di Arzachena

Lo scenario meno gradito al Latina Calcio 1932, che se vorrà evitare di dare il via ai festeggiamenti del Monterosi, domani dovrà soltanto vincere. Missione difficile sul sintetico del Marcello Martoni, dove la sola Insieme Formia è riuscita a strappare un pareggio. Il resto, 14 gare, soltanto vittorie per la capolista, alla quale manca un punto per la matematica. 

Oltre alla bravura, servirebbe un forte orgoglio, per dimostrare quantomeno che i nerazzurri avrebbero potuto dare più fastidio al Monterosi, dopo essersi illusi ed avere illuso i tifosi, che sarebbe stata la stagone giusta per il ritorno nei professionisti. 

Obiettivo invece sfuggito di mano nel girone di ritorno, complice un retroattivo scontro diretto perso in casa, nell'ennessima gara di recupero del campionato reso bislacco dalla pandemia. Da quello 0-1 del 14 marzo in poi, il Latina si è definitvamente afflosciato. La crisi tecnica coincisa con l'esonero di Scudieri, poi richiamato al posto del dimissionario Ciullo, ha fatto il resto. 

Scelta questa, che ha causato una nuova frattura con i tifosi, i quali a colpit di striscioni in città, continuano a manifestare il proprio dissenso nei confronti della società, a prescindere anche delle voce di un possibile ripescaggio in Lega Pro. 

Monterosi - Latina si preannuncia comunque gara intensa, se da una parte c'è chi vuole definitvamente aggiudicarsi un campionato dominato e chi invece proverà quantomeno ad allungare l'attesa. Quindici punti di distacco, seppur con una gara da recuperare (il 2 giugno al Francioni con il Muravera), sono un distacco impossibile per i pontini, che dovranno comunque gestire il secondo posto e il vantaggio di più 5 dalla Vis Artena. 

Defezioni importanti in casa Latina. Out Esposito, che ha chiuso la stagione per lesione muscolare al flessore, ed Alessandro, uscito in anticipo con la Vis Artena sabato scorso e conseguentemente assente ad Arzachena. Finisce la squalifca di tre giornate per Orlando, che potrà così aspirare ad un posto al centro della difesa, dove Allegra sta dimostrando sta facendo bene. 

Fischio d'inizio alle ore 16. Diretta streaming gratuita sulla pagina Facebook ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti e su quella del Monterosi FC.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latina, serve una prova d'orgoglio in casa del Monterosi pronto alla festa

LatinaToday è in caricamento